Come disabilitare i programmi di avvio su Windows 10

Il tuo computer Windows 10 può impiegare più tempo per avviarsi se molti programmi si avviano all'avvio del computer. Ecco come ridurre il numero di programmi che si avviano subito.

Dopo aver messo a punto i programmi di avvio, dai un'occhiata ai nostri altri suggerimenti per migliorare i tempi di avvio di Windows 10.


Cosa sono i programmi di avvio in Windows?

Quando accendi il computer e Windows si avvia, carica automaticamente tutto ciò di cui ha bisogno per funzionare. Allo stesso tempo, carica automaticamente tutti i programmi impostati per essere eseguiti all'avvio di Windows. Ciò ti consente di avviare automaticamente tutti i programmi essenziali che usi ogni giorno senza perdere tempo per avviarli manualmente.

Il problema principale con i programmi di avvio di Windows è che ci vuole tempo per caricarli, quindi l'aggiunta di molti programmi all'elenco può aumentare drasticamente il tempo necessario per completare il caricamento di Windows.

vm / E + / Getty


Come verificare se sono in esecuzione programmi di avvio

Probabilmente hai alcuni programmi di avvio in esecuzione anche se il tuo computer è nuovo di zecca, poiché alcuni nuovi computer sono dotati di un mucchio di bloatware. Se il tuo computer è più vecchio e hai installato molti programmi e app nel corso degli anni, probabilmente hai ancora più programmi di avvio in esecuzione in background.

Se controlli i programmi di avvio in esecuzione in background e vedi molte cose che non usi, puoi accelerare il tempo necessario per il caricamento di Windows modificando i programmi di avvio o persino disabilitandoli. In alcuni casi, potresti persino migliorare le prestazioni generali di Windows riducendo il numero di programmi in esecuzione in background.

Ecco come verificare se sono in esecuzione programmi di avvio:

  1. Apri il Task Manager di Windows e fai clic su Startup scheda.

  2. Se vedi un'app di cui desideri impedire l'esecuzione all'avvio di Windows 10, fai clic sul nome dell'app, quindi fai clic su Disabilita pulsante nell'angolo in basso a destra del task manager.

  3. Se noti molti programmi che non usi, puoi accelerare le cose interrompendo l'esecuzione di tali programmi all'avvio utilizzando il pannello di controllo delle app di avvio.


Come disabilitare i programmi di avvio in Windows 10

Nelle versioni precedenti di Windows e nelle versioni obsolete di Windows 10, i programmi di avvio venivano gestiti tramite la cartella di avvio. Questa è una cartella speciale che sembra una normale cartella, ma funziona in modo diverso. Quando si inserisce un collegamento in questa cartella, Windows sa di caricarlo automaticamente all'avvio di Windows.

La cartella di avvio di Windows 10 esiste ancora e funziona ancora, ma è stata sostituita dal pannello delle app di avvio. Questo pannello elenca tutte le app e i programmi impostati per l'avvio all'avvio di Windows e ti consente di capovolgere un semplice interruttore per evitare che si avviino automaticamente.

Ecco come disabilitare i programmi di avvio in Windows 10 utilizzando il pannello delle app di avvio:

  1. Stampa Win + I per aprire le Impostazioni di Windows, quindi selezionare il file Applicazioni categoria.

  2. Seleziona il Startup categoria.

  3. Attiva o disattiva le singole app per attivare o disattivare il loro stato di avvio.

  4. Riavvia il computer e verranno caricati solo i programmi di tua scelta.


È possibile utilizzare la cartella di avvio per disabilitare i programmi di avvio in Windows 10?

Sebbene la cartella di avvio esista ancora in Windows 10, è stata sostituita dal pannello di controllo delle app di avvio. Puoi eliminare i collegamenti da quella cartella per impedirne l'esecuzione, ma potresti notare che la cartella non ha collegamenti o ha molti meno collegamenti rispetto ai programmi di avvio attivi.

Il problema è che Windows 10 non si basa più sulla cartella di avvio per gestire i programmi di avvio, la maggior parte dei programmi di avvio viene visualizzata solo nel task manager e nel pannello di controllo delle app di avvio. Per gestire lo stato di avvio di questi programmi, non è possibile utilizzare la cartella di avvio.

Con questo in mente, va bene controllare la cartella di avvio e rimuovere eventuali collegamenti indesiderati. Tuttavia, dovrai utilizzare il task manager o il pannello di controllo dell'app di avvio per gestire la maggior parte dei tuoi programmi di avvio in Windows 10.


Lascia un commento