Come riparare i file dell’elenco delle password danneggiati (file PWL)

I file dell'elenco delle password a volte possono essere danneggiati o corrotti, il che può causare molti problemi in Windows.

A volte un file di elenco delle password danneggiato può causare semplici problemi di accesso o potrebbero essere la causa di messaggi di errore come "Explorer ha causato un errore di pagina non valida nel modulo Kernel32.dll" e messaggi simili.

La riparazione dei file dell'elenco delle password, che terminano tutti con l'estensione file pwl, è un'attività ragionevolmente semplice poiché a Windows può essere richiesto di generarli automaticamente all'avvio.

Segui questi semplici passaggi per riparare i file dell'elenco delle password sul tuo PC Windows.

  1. Fare clic su Inizia e poi Ricerca (o Trova, a seconda della versione del sistema operativo Windows).
  2. Nella casella di testo Nome: immettere * .pwl e fare clic su Trova adesso. In altre versioni di Windows, potrebbe essere necessario fare clic su Tutti i file e le cartelle link, inserisci il * piscina criteri di ricerca, quindi fare clic su Ricerca.
  3. Nell'elenco dei file pwl trovati durante la ricerca, fare clic con il tasto destro su ciascuno e scegliere Elimina. Ripetere questo passaggio per eliminare tutti i file pwl trovati.
  4. Chiudi la finestra Trova o Cerca.
  5. Riavvia il tuo computer. Quando si accede nuovamente a Windows, i file dell'elenco delle password verranno generati automaticamente.

In alcune versioni precedenti di Windows 95, i file di elenco delle password non vengono creati automaticamente quando si accede. In questi casi, Microsoft ha fornito uno strumento per eseguire questa operazione. Se i passaggi precedenti non funzionano e si sospetta di disporre di una versione precedente di Windows 95, scaricare lo strumento mspwlupd.exe.


Lascia un commento