Come risolvere l’errore “Problema con questo pacchetto di Windows Installer”

Ottenere un messaggio di errore del pacchetto di Windows Installer non è un evento insolito in Microsoft Windows. Sebbene il problema possa essere difficile da individuare, questo problema del pacchetto di Windows Installer, a volte indicato come Errore 1722, non è motivo di panico ed è un piccolo, sebbene fastidioso, problema del computer.

Le istruzioni in questo articolo si applicano a Windows 10, Windows 8 e Windows 7.


Come vengono visualizzati gli errori del pacchetto di Windows Installer

Gli errori del pacchetto di Windows Installer vengono spesso visualizzati come uno dei seguenti o una combinazione di più all'interno di un messaggio di avviso di sistema.

  • Non è stato possibile accedere al servizio Windows Installer.
  • ERRORE 1722 Si è verificato un problema con questo pacchetto di Windows Installer. Un programma eseguito come parte dell'installazione non è stato completato come previsto.
  • Impossibile avviare il servizio Windows Installer.
  • Impossibile avviare il servizio Windows Installer sul computer locale. Errore 5: accesso negato.

Alengo / E + / GettyImages


Causa degli errori del pacchetto di Windows Installer

Quando ricevi un avviso o un messaggio di avviso che ti informa che c'è un problema con il pacchetto di Windows Installer, di solito significa che un programma non funziona correttamente. Ciò può essere causato da programmi o app in conflitto tra loro, un'infezione da virus o malware, una mancanza di memoria di sistema sufficiente per alimentare le app in esecuzione o un errore del driver grafico.

Gli errori del pacchetto di Windows Installer possono anche essere causati da anomalie del sistema apparentemente casuali senza alcun grosso problema dietro di loro.


Come risolvere un problema con il pacchetto di Windows Installer

Ecco alcune delle cose migliori da fare quando un computer Windows ti dice che c'è un problema con il pacchetto di Windows Installer.

  1. Riavvia il computer. Il riavvio di Windows può risolvere una serie di problemi, inclusi gli errori del pacchetto di Windows Installer.

  2. Aggiorna Windows. L'esecuzione di un aggiornamento di Windows esegue la scansione del dispositivo durante il processo di aggiornamento e risolve diversi conflitti che potrebbero essere presenti. Il processo di aggiornamento aggiorna anche il sistema operativo e i driver, il che potrebbe riparare la causa dell'errore del pacchetto di Windows Installer.

  3. Aggiorna le app di Windows. Se non hai aggiornato le app sul tuo computer, ora è il momento. Oltre ad aggiungere nuove funzionalità, gli aggiornamenti delle app possono anche migliorare la sicurezza e rimuovere i bug di conflitto di sistema.

  4. Esegui una risoluzione dei problemi di Windows. Vai a Impostazioni > Aggiornamento & Sicurezza ed eseguire la risoluzione dei problemi di compatibilità dei programmi e la risoluzione dei problemi delle app di Windows Store. Entrambi analizzano e forniscono soluzioni per eventuali problemi dell'app che causano il verificarsi di questo messaggio di errore.

  5. Ripara l'app. In Windows 10 e Windows 8, fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona o sul riquadro di un'app e seleziona ALTRO > Impostazioni di app > riparazione. Questo analizza solo l'app e corregge eventuali errori nella sua codifica.

    In Windows 7, seleziona Pannello di controllo > Disinstalla un programma, fai clic con il pulsante destro del mouse sul nome di un'app, quindi seleziona Cambia > riparazione.

    L'opzione Ripara potrebbe non essere visualizzata per tutte le app.

  6. Reimposta l'app. Il ripristino di un'app è un modo per aggiornarla senza eliminarla completamente e reinstallarla di nuovo. Il processo può risolvere qualsiasi problema riscontrato.

    Per fare ciò, fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona dell'app e seleziona ALTRO > Impostazioni di app > Azzera Campi. L'opzione si trova direttamente sotto l'opzione Ripara.

    Il ripristino di un'app elimina tutti i suoi dati locali.

  7. Reinstalla l'app. Se sai quale app ha causato il conflitto, disinstallala e reinstallala di nuovo, poiché la sua installazione potrebbe essere stata danneggiata o un file importante potrebbe essere stato eliminato.

  8. Disattiva alcune app di avvio. Molte app di Windows vengono eseguite automaticamente all'avvio. Per alcune cose, questo è conveniente. Per la maggior parte, rallenta un computer. Disabilita quelli che non vuoi.

  9. Esegui Pulizia disco. Una semplice pulizia del disco è una buona manutenzione del PC, inoltre libera spazio e aiuta Windows a funzionare in modo più fluido. Può anche aiutare i programmi, come gli installatori, a funzionare in modo più efficiente.

  10. Verificare se il servizio di installazione è in esecuzione. Apri il menu Start, seleziona Correre, accedere Services.msce premere entrare. Fare doppio clic sul file di Windows Installer e impostare il tipo di avvio di Windows Installer su manuale. Selezionare Inizia, Quindi seleziona OK.

  11. Registrare nuovamente il programma di installazione di Windows. In Windows 10 e Windows 8, apri il menu Start e digita Correre. In Windows 7, apri il menu Start e seleziona Tutti i programmi > Accessori > Correre. Nel Correre finestra di dialogo, inserire msiexec / unregister e selezionare OK. Quindi, fai di nuovo lo stesso ma questa volta entra msiexec / regserver e selezionare OK.


Lascia un commento