L’e-mail truffa di American Express: che cos’è e come proteggersi da essa

I clienti di American Express ricevono varie e-mail che imitano il vero affare ma attenzione; è una truffa! Queste sofisticate bufale sono progettate per farti fare clic su un collegamento che infetta istantaneamente il tuo computer con un virus o malware. Ancora peggio, molti di loro ti inducono a inserire dati personali, che vengono poi utilizzati per rubare la tua identità.


Che cos'è la truffa e-mail di American Express?

La truffa e-mail di American Express esiste da un po 'di tempo, con varianti che compaiono in momenti diversi. Alcune delle e-mail sono ovviamente false, ma i rapporti più recenti di versioni ben scritte sono molto più difficili da individuare ed evitare. I truffatori utilizzano i loghi e il marchio American Express nelle e-mail progettate per indurre i clienti a fare clic su un collegamento e a visitare un sito Web per inserire informazioni sull'account personale. Alcuni sembrano molto convincenti, ma con un attento esame e alcune nuove tattiche, puoi evitare di essere scoperto da questa truffa.

Lifewire / Theresa Chiechi


Come funziona la truffa e-mail di American Express?

I truffatori utilizzano le e-mail per cercare di convincere i clienti di American Express a consegnare i loro numeri di carta di credito, data di nascita, numero di previdenza sociale e altre informazioni personali in modo che possano usarli per rubare le loro identità.

Un'e-mail di phishing di American Express è formattata in modo da sembrare e suonare come se provenisse da American Express. Generalmente usano tattiche spaventose e il messaggio contiene un senso di urgenza con vaghe minacce di bloccare o chiudere il conto della tua carta di credito se non rispetti immediatamente. A volte queste email ti chiedono di "verificare il tuo ID utente". Alcune e-mail includono persino dettagli della transazione dall'aspetto legittimo e affermano di provenire dal reparto di rilevamento delle frodi, chiedendoti di rispondere rapidamente alle spese elencate. In alcuni casi, i truffatori utilizzano una terminologia che suona come se i titolari di carta stiano ottenendo un aggiornamento al proprio account. Usano varie tecniche per attirarti spaventandoti o offrendo qualcosa di prezioso e in cambio devi fornire i dettagli del tuo account personale.

Ci sono state anche segnalazioni di una truffa di testo American Express in cui i clienti ricevono messaggi di testo che chiedono loro di verificare dettagli specifici del loro account.


In che modo i truffatori di posta elettronica di American Express trovano le vittime?

I criminali informatici ottengono indirizzi e-mail da varie fonti. In alcuni casi, possono inviare e-mail di massa a migliaia di persone, sperando che alcuni di loro siano clienti American Express che abbocceranno. Alcuni usano i bot per setacciare Internet alla ricerca di indirizzi e-mail; altri truffatori acquistano elenchi mirati di abbonati e-mail sul dark web.

Come posso evitare di essere coinvolto in questa truffa?

Il modo migliore per evitare di essere catturati da questa truffa è sapere esattamente cosa cercare nelle e-mail e cosa fare se ne ricevi una. Innanzitutto, controlla l'indirizzo email "da". Possono essere falsificati, ma controlla le intestazioni delle tue email per verificare che l'email provenga da un account legittimo con American Express.

Gli unici indirizzi e-mail che American Express utilizza per inviare e-mail ai clienti sono: @ americanexpress.com, @ aexp.com, @ welcome.aexp.com, @ americanexpress.co.uk, @ email.americanexpress.com, @ welcome.americanexpress.com e @ aexpfeedback.com.

I suggerimenti seguenti sono elementi da cercare quando si individua una truffa:

  • Se ricevi un'email che dichiara di provenire da American Express e non proviene da uno dei domini sopra elencati, è falsa. Non aprirlo, non fare clic su alcun collegamento ed eliminarlo immediatamente.
  • Cerca errori grammaticali e frasi strane. Questi segni rivelatori possono indicare che non è legittimo.
  • Se l'email ti spinge con un messaggio urgente a eseguire un'azione o il tuo account potrebbe essere chiuso, limitato o bloccato, probabilmente è falso.
  • Non fare mai clic su un collegamento all'interno di un'e-mail. Apri sempre una nuova pagina del browser, accedi al tuo account da lì e vedi se qualcosa richiede la tua attenzione.
  • Non aprire allegati di nessuno che non conosci.
  • Tieni il mouse sui link per vedere dove vanno.
  • Non inviare mai informazioni personali tramite messaggio di testo a persone che non conosci.
  • Cerca l'https negli URL prima di inserire qualsiasi informazione su un sito web che sembra possedere American Express. Se non vedi il simbolo di un lucchetto, potrebbe essere un sito web contraffatto.
  • Non fornire mai dati personali a chiunque ne faccia richiesta, a meno che tu non abbia avviato lo scambio.

Le banche e le carte di credito non chiedono mai ai clienti di verificare i numeri di previdenza sociale, i numeri di conto, le date di nascita o altri dati personali tramite e-mail o Internet.


Sono già una vittima. Cosa dovrei fare?

Se hai ricevuto una di queste e-mail e hai fatto clic su un collegamento, aperto un allegato o visitato un sito Web e quindi hai inserito i tuoi numeri di conto o altri dettagli personali, incluso il tuo accesso, procedi come segue per contrastare eventuali danni arrecati.

  • Contatta American Express per telefono (vai al loro sito web per ottenere il numero di telefono o guarda sul retro della tua carta) e spiega cosa è successo. Cambieranno il tuo numero di conto e i dettagli di sicurezza.
  • Cambia la password e il PIN # del tuo account di accesso con American Express.
  • Se hai fornito dettagli bancari o altre informazioni personali, contatta tali istituzioni per proteggere gli account e modificare i numeri di carta e gli accessi.
  • Aggiorna il tuo software antivirus sul tuo computer ed esegui una scansione completa per assicurarti che nulla di dannoso sia stato installato sul tuo computer.
  • Contatta le agenzie di credito per impostare il monitoraggio del credito o bloccare il credito sul tuo account in modo che nessun nuovo account possa essere aperto a tuo nome senza la tua autorizzazione.

Inoltra l'e-mail all'indirizzo e-mail di phishing segnalato da American Express, che è: [email protected] Non includere il tuo numero di conto o dettagli personali; basta inviarlo a loro e quindi eliminarlo dal tuo account di posta elettronica.

Come faccio a evitare di essere preso di mira dalla truffa e-mail di American Express?

Il modo migliore per proteggersi dalla truffa e-mail di American Express è tenere gli occhi aperti per questi tipi di e-mail. Prima di reagire, esaminali attentamente. Puoi sempre contattare American Express per telefono se ritieni che ci sia un problema legittimo con il tuo account. Alcune altre precauzioni da prendere sono:

  • Non fare mai clic sui collegamenti o aprire allegati nelle e-mail.
  • Mantieni sempre aggiornato il tuo software antivirus ed esegui scansioni frequentemente.
  • Cambia spesso le password per l'online banking e gli account delle carte di credito e utilizza complesse combinazioni di lettere, numeri e simboli.
  • Controlla il tuo rapporto di credito per cercare qualsiasi attività non autorizzata.
  • In caso di dubbio, contatta direttamente American Express tramite telefono per chiedere se l'email è vera o falsa.
  • Non fornire mai informazioni personali a nessuno a meno che tu non sappia esattamente chi sono e lo scopo per farlo.

Fai attenzione alle e-mail che sembrano urgenti o minacciose e sii consapevole di ciò che fai con loro per stare al sicuro.


Lascia un commento