Come risolverlo quando non c’è connessione a Internet

Cosa sapere

  • Quando si dispone del Wi-Fi ma non della connessione Internet, il problema di solito risiede nei propri dispositivi piuttosto che nel provider di servizi Internet.
  • Il colpevole più probabile è un router e / o un modem. La soluzione più rapida è riavviare uno o entrambi.
  • Dopo il riavvio, se non si dispone ancora di Internet, è possibile provare diversi altri passaggi per la risoluzione dei problemi.

Questo articolo spiega cosa fare quando si ha un segnale wireless forte ma nessuna connessione a Internet.


Come risolverlo quando non si dispone di una connessione Internet

Segui questi passaggi per la risoluzione dei problemi quando hai Wi-Fi ma non Internet.

  1. Riavvia il router e il modem. Il primo passaggio per la risoluzione dei problemi della maggior parte dei problemi tecnici, e in particolare dei problemi hardware di rete, è il riavvio.

    Il riavvio del router e del modem svuota il contenuto della memoria e aiuta a ripristinare eventuali problemi in background o persistenti. Dovrai accedere al tuo router come amministratore.

    Il riavvio è diverso dal ripristino. Il riavvio si arresta e quindi avvia il backup del router / modem.

    1: 43

    Come resettare un router della rete domestica

  2. Verifica di essere connesso alla rete corretta. Assicurati che il tuo dispositivo Wi-Fi non stia tentando di raggiungere una rete vicina o un ripetitore Wi-Fi che non è completamente configurato, entrambi i quali potrebbero avere i propri problemi che bloccano il tuo accesso. In questi casi, anche se il Wi-Fi è attivo e connesso, potresti comunque non avere Internet funzionante.

    Per verificarlo, apri le impostazioni Wi-Fi e controlla il nome della rete a cui stai tentando di connetterti. Se non lo riconosci, probabilmente non è la tua rete.

    A volte, tuttavia, gli extender Wi-Fi utilizzeranno lo stesso nome di rete del tuo router. Se pensi che ciò stia accadendo, ripristina l'extender Wi-Fi o scollegalo temporaneamente per vedere se il Wi-Fi è separato da quel dispositivo. Se ottieni Internet, il problema dipende dall'extender e puoi risolverlo da lì.

  3. Immettere nuovamente la password wireless. Alcuni sistemi operativi non ti avvisano se inserisci la password wireless sbagliata. Il tuo laptop (o tablet, telefono, ecc.) Potrebbe mostrare che hai un forte segnale Wi-Fi ma se la password non è corretta, il router rifiuterà di comunicare correttamente con il tuo dispositivo.

    Se stai utilizzando un hotspot Wi-Fi pubblico, potresti utilizzare una vecchia password che funzionava ma da allora è cambiata, il che di solito è il caso quando provi a connetterti a una rete che non usi da molto tempo .

  4. Disconnettiti dalla tua VPN. Sulla stessa linea, se il tuo dispositivo è connesso a un servizio VPN, potresti vedere una connessione Wi-Fi completa ma una connettività Internet limitata o assente. Prova un server VPN diverso, come uno in un paese diverso, o disconnettiti completamente dalla VPN per vedere se questo risolve il problema.

  5. Assicurati di ottenere un indirizzo IP. Che tu ci creda o no, puoi essere connesso a un router con le barre piene ma non avere ancora accesso a Internet. Questo perché il problema non è con la tua connessione al router ma con la connessione del tuo router al tuo ISP.

    Quando ciò accade, il tuo router funzionerà sulla tua rete ma poiché non può raggiungere Internet, non avrà un indirizzo IP pubblico valido, il che significa che non sarai in grado di inviare o richiedere dati su Internet.

    Un altro motivo per cui potresti non avere un indirizzo IP corretto è se il tuo dispositivo è configurato per utilizzare un indirizzo IP statico ma il router non consente quell'indirizzo IP sulla rete, cosa che può accadere se mescoli un indirizzo IP statico con un Rete DHCP.

    Il modo più semplice per risolvere questo problema molto specifico è lasciare abilitato DHCP sul router e rimuovere l'indirizzo statico dal dispositivo. Ad esempio, in Windows, puoi farlo nel Pannello di controllo andando nelle proprietà della scheda di rete e selezionando Ottieni automaticamente un indirizzo IP invece dell'opzione di assegnazione manuale.

    Theresa Chiechi / Lifewire

  6. Aprire il browser. Se stai utilizzando un hotspot Wi-Fi, come in un hotel o in un aeroporto, potresti pensare di poter controllare la tua posta elettronica o navigare in Internet una volta che hai un segnale wireless solido, ma di solito non è così che funziona la maggior parte degli hotspot.

    Quando avvii il tuo browser web, dovrebbe apparire automaticamente una pagina dell'hotspot con le informazioni di base su quale azienda fornisce l'hotspot e cosa fare dopo. Accetta i termini o inserisci la password che ti è stata fornita dall'azienda.

    Ad esempio, alcuni hotel ti obbligano a inserire una password nella pagina dell'hotspot per ottenere l'accesso e le compagnie aeree spesso fanno pagare per Internet.

    Attendi che la pagina dell'hotspot termini la configurazione della connessione o ti reindirizzi a un'altra pagina in cui puoi accedere normalmente al Web.

  7. Prova un altro server DNS. Se il tuo dispositivo è connesso a un server DNS che ha dati corrotti o è offline, anche il segnale Wi-Fi più forte è inutile per darti accesso a Internet.

    Individua un server DNS diverso e modifica le impostazioni del server DNS sul tuo dispositivo per vedere se le pagine web vengono finalmente caricate.

  8. Verificare il filtraggio degli indirizzi MAC. Un altro motivo per cui potresti essere connesso al Wi-Fi ma non avere accesso a Internet è se il router ha impostato il filtro degli indirizzi MAC. Funziona bloccando la connessione dei dispositivi al router a meno che non abbiano un indirizzo MAC specifico.

    Quindi, anche se il tuo dispositivo potrebbe non avere problemi a mostrare che il Wi-Fi è connesso, qualsiasi tentativo verrà bloccato per raggiungere Internet o un altro dispositivo di rete.

    Poiché questa configurazione viene normalmente visualizzata solo sulle reti aziendali, la soluzione migliore per aggirare il filtraggio degli indirizzi MAC è semplicemente chiedere di aggiungere il tuo indirizzo MAC all'elenco approvato.

  9. Contattare il supporto tecnico. Se nessuno di questi passaggi per la risoluzione dei problemi risolve il problema, è necessario il supporto tecnico dell'ISP, del produttore del router o del produttore del computer o dello smartphone.


Lascia un commento