Come sbloccare gli iPhone bloccati da iCloud

Avere un iPhone con un blocco iCloud è un problema perché non puoi utilizzare il telefono fino a quando non lo sblocchi e farlo potrebbe non essere facile. La soluzione migliore è capire cosa significa avere un iPhone bloccato su iCloud, come risolvere questo problema e cosa evitare quando si tenta di aprirlo di nuovo.

Queste istruzioni si applicano ai dispositivi con iOS 7 e versioni successive.

Cos'è un iPhone bloccato da iCloud?

Kaley McKean / Lifewire

Un altro nome per il blocco iCloud è Blocco attivazione, che è una funzionalità introdotta da Apple in iOS 7 per prevenire i furti di iPhone.

Il tuo iPhone o iPad attiva automaticamente Blocco attivazione ogni volta che Trova il mio iPhone è attivo. Una volta abilitata la funzione, nessuno può eliminare il dispositivo, attivarlo su un account diverso o disabilitare Trova il mio iPhone senza inserire il nome utente e la password dell'ID Apple che hanno originariamente configurato il telefono.

Activation Lock è una misura antifurto efficace. Un ladro quasi certamente non avrà il nome utente e la password iCloud per la persona a cui ha rubato il telefono e, senza di essi, il telefono non funzionerà.

Come capire quando un iPhone è bloccato da iCloud

Se vedi un messaggio sullo schermo che legge Blocco di attivazione, il telefono è bloccato su iCloud e necessita del nome utente e della password dell'ID Apple originale che hai utilizzato per configurare il telefono per sbloccarlo.

mela

Tutti i telefoni bloccati da iCloud vengono rubati?

Solo perché un iPhone mostra un messaggio di blocco attivazione, ciò non significa necessariamente che sia stato rubato. È possibile abilitare accidentalmente il blocco di attivazione. Alcune situazioni in cui ciò potrebbe accadere includono:

  • Dimenticare di disattivare Trova il mio iPhone prima di inizializzare l'iPhone
  • Dimenticare di uscire da iCloud prima di cancellare l'iPhone
  • Se il tuo ID Apple è disabilitato.

In questi casi, verrà visualizzata la schermata Blocco attivazione quando si tenta di configurare nuovamente il telefono. Questi errori sono piuttosto comuni quando si acquistano iPhone usati.

Detto questo, il blocco di iCloud è anche un segno che potrebbe esserci un motivo per sospettare che un telefono sia stato rubato. Se stai acquistando un iPhone usato, assicurati di chiedere se il Blocco attivazione è disabilitato e, in caso contrario, non acquistare il telefono.

Sebbene entrambi utilizzino la terminologia "bloccato", un telefono bloccato da iCloud non è la stessa cosa di un telefono bloccato. "Bloccato" può significare che il telefono necessita di un passcode per accedervi. Può anche significare che il telefono è legato a una singola compagnia telefonica, di solito mentre sei sotto contratto. Qualsiasi telefono può essere bloccato a un fornitore di servizi. Non ha nulla a che fare con Blocco attivazione, iCloud o telefoni rubati.

Come sbloccare un iPhone bloccato da iCloud

Se vedi la schermata Blocco attivazione sull'iPhone che stai tentando di attivare, inserisci il nome utente e la password dell'ID Apple utilizzati per primi per attivare il telefono e il telefono si aprirà. Se hai dimenticato la password dell'ID Apple, dovrai reimpostarla.

Se utilizzi iOS 11 o versioni successive e utilizzi l'autenticazione a due fattori per proteggere il tuo ID Apple, puoi disabilitare il blocco attivazione utilizzando il codice del dispositivo. Selezionare Sblocca con passcode, tocca Usa il codice del dispositivo, quindi inserisci il passcode.

Il processo diventa più complesso quando il nome utente e la password non sono tuoi, come se avessi acquistato un iPhone usato. Se un iPhone è bloccato da iCloud su un account diverso dal tuo, hai alcune opzioni.

Se la persona il cui account è stato originariamente utilizzato è fisicamente vicino a te:

  1. Chiedi loro di inserire le credenziali del loro account ID Apple sul telefono.

  2. Quando il telefono arriva alla schermata principale, dovrebbero disconnettersi da iCloud:

    • Su iOS 10.2 e versioni precedenti, vai a Impostazioni > iCloud > Esci.
    • Su iOS 10.3 e versioni successive, vai a Impostazioni > [nome dell'utente]> Esci.

  3. Quando viene chiesto il nome utente e la password dell'ID Apple, devono inserirli di nuovo.

  4. Rimuovi l'ID Apple dall'iPhone:

    • Su iOS 10.2 e versioni precedenti, tocca Disconnessione, quindi toccare Elimina dal mio iPhone.
    • Su iOS 10.3 e versioni successive, tocca Spegni.
  5. Cancella di nuovo il telefono andando su Impostazioni > Generale > Azzera Campi > Cancella contenuto e impostazioni.

  6. Quando il telefono si riavvia questa volta, non dovresti vedere la schermata Blocco attivazione.

Questa è la versione facile. La versione leggermente più difficile arriva quando la persona di cui hai bisogno dell'account non è fisicamente vicino a te. In tal caso, devono rimuovere il blocco utilizzando iCloud, in questo modo:

  1. Chiedi loro di andare su iCloud.com e accedere con il loro ID Apple.

  2. Seleziona Trova iPhone.

  3. Seleziona Tutti i dispositivi, quindi seleziona l'iPhone che deve essere sbloccato.

  4. Seleziona Cancellare e quindi seguire qualsiasi altro messaggio sullo schermo.

  5. Una volta che il proprietario precedente ha rimosso il telefono dal proprio account, riavvia l'iPhone e non vedrai la schermata Blocco attivazione all'avvio.

Se non riesci a ottenere l'account originale utilizzato per attivare il telefono

Se non hai un modo per accedere con l'account originale dell'iPhone, sei praticamente bloccato. Activation Lock è uno strumento potente ed efficace e non puoi aggirarlo. È importante assicurarsi che i telefoni usati non siano bloccati da iCloud prima di acquistarli.

L'unica opzione rimanente è contattare Apple. Se puoi fornire una prova d'acquisto valida ad Apple, la società potrebbe essere disposta a sbloccare il telefono per te. Ottieni una ricevuta o un'altra prova di acquisto, quindi contatta Apple per il supporto tecnico per vedere se possono aiutarti.

Informazioni sui siti che promettono di sbloccare il telefono su iCloud

Se hai fatto ricerche su Google su questo argomento, probabilmente ti sei imbattuto in dozzine di siti e post di forum che affermano che altre società possono aggirare i blocchi di iCloud. Alcuni potrebbero definirsi sbloccabili "ufficiali". Qualunque cosa dicano, sono tutte truffe che cercano di ottenere denaro per un servizio che non possono fornire. L'unica via intorno a un blocco iCloud è l'ID Apple originale utilizzato per attivare il telefono.

Questi servizi che affermano di aggirare i blocchi di iCloud in genere cercano solo di prendere i tuoi soldi o potrebbero essere coinvolti in uno schema di frode ancora più complesso.

Alcuni servizi possono aggirare il blocco di attivazione, ma così facendo interrompono la connessione del telefono ad Apple. Tra le altre limitazioni, non sarai in grado di aggiornare il sistema operativo o attivare nuovamente il telefono dopo aver cancellato i suoi dati. Questi sono svantaggi piuttosto grossi ed è difficile vedere quanto ne valgono la pena.

Lascia un commento