Cosa sono i torrent e come funzionano?

I torrent sono un metodo per distribuire file su Internet. Operano sul protocollo BitTorrent per facilitare la cosiddetta condivisione di file peer-to-peer (P2P).

Ci sono una serie di vantaggi che la condivisione di file basata su torrent ha rispetto alla condivisione di file tradizionale. Non sono necessarie apparecchiature server costose per inviare file a molte persone contemporaneamente e le reti a larghezza di banda ridotta (lente) possono scaricare altrettanto facilmente grandi set di dati.

Il modo più comune per utilizzare i torrent è tramite un file speciale che utilizza l'estensione del file .TORRENT. All'interno del file sono presenti indicazioni su come condividere dati specifici con altre persone.

File TORRENT di Ubuntu aperto in Notepad ++.


I torrenti possono essere pericolosi

Prima di saperne di più su come funzionano i torrent, è molto importante capire che rappresentano anche un rischio maggiore rispetto ad altre forme di condivisione di file. È molto più probabile che ti imbatti in file protetti da copyright e malware, inoltre è spesso difficile trovare fonti affidabili.

I torrent sono un modo estremamente popolare per molte persone di scaricare e condividere file, comprese le aziende legittime e il tuo utente Internet quotidiano. I torrent non sono intrinsecamente illegali da usare o creare, ma è importante ricordare che, a meno che tu non sappia dove cercare, è fin troppo facile essere coinvolti in attività dannose o illegali.

Non ci vuole molto per trovare un sito torrent che ti aiuti a scaricare un film che non è ancora uscito nei cinema o un software che normalmente costerebbe denaro. La condivisione illegale di musica, libri e altri dati è fin troppo comune nella comunità di BitTorrent e allegare malware ai file è facile.

Se sei interessato a utilizzare i torrent per condividere i tuoi file non protetti da copyright o per scaricare file di grandi dimensioni da altre persone, stai al sicuro con un programma antivirus e scarica solo i torrent che sai essere legali.


Come i torrent sono unici

I torrent sono come altre forme di download sul tuo computer. Tuttavia, il modo in cui ottieni i file non è così semplice e la condivisione dei tuoi dati è molto più semplice.

Ecco un esempio di come funziona la condivisione di file tradizionale sul protocollo HTTP:

  1. Visita una pagina web nel tuo browser.
  2. Fare clic su un collegamento per il download per avviare il processo di download.
  3. Salva il file sul tuo computer.

Il file che hai scaricato era su un server, probabilmente di fascia alta con molto spazio su disco e altre risorse di sistema, progettato per servire migliaia o milioni di persone contemporaneamente. Il file esiste su quello un solo servere chiunque abbia accesso ad esso può scaricarlo.

I torrent funzionano in modo leggermente diverso. Mentre il tuo browser web si connette a siti web utilizzando il protocollo HTTP, i torrent usano BitTorrent, quindi è necessario un programma in grado di comunicare su BitTorrent:

  1. Apri un programma torrent.
  2. Apri il file TORRENT per avviare il processo di download.
  3. Salva il file sul tuo computer.

In questo scenario, potrebbero esistere i dati che stai scaricando tramite il torrent su centinaia di server contemporaneamente, ma questi server sono quasi sempre un personal computer standard in una casa, proprio come il tuo. Non è richiesto hardware avanzato e chiunque può partecipare a questo tipo di scambio di file. In effetti, chiunque scarichi anche solo una parte del file può ora operare come il proprio server torrent.


Come funzionano i torrent

Tutto questo potrebbe sembrare un po 'confuso, ma l'idea è in realtà piuttosto semplice. I torrent, come hai letto sopra, si basano su una rete peer-to-peer. Ciò significa solo che è possibile accedere ai dati torrent, qualunque essi siano, da più di un server contemporaneamente. Chiunque scarichi il torrent lo ottiene in pezzi dagli altri server.

Ad esempio, immagina di creare un torrent per condividere un programma che ho creato. Abilita il torrent e condivido il file online. Decine di persone lo stanno scaricando e tu sei uno di loro. Il tuo programma torrent selezionerà e sceglierà da quale server prendere il file a seconda di chi lo condivide e quali server hanno la parte del file di cui hai bisogno.

In una configurazione di condivisione file tradizionale che utilizza un file server, la condivisione di un programma da 200 MB con 1,000 persone esaurirebbe rapidamente tutta la mia larghezza di banda di caricamento, soprattutto se richiedessero il file contemporaneamente. I torrent eliminano questo problema consentendo ai client di raccogliere solo una piccola parte dei dati da me, un po 'da un altro utente e così via fino a quando non hanno scaricato l'intero file.

Dopo che più di una persona ha scaricato l'intero file, il condivisore originale può interrompere la distribuzione senza che ciò influisca su nessun altro. Il file rimarrà disponibile per tutti gli altri utenti di quel torrent grazie alle basi P2P decentralizzate di BitTorrent.


Come vengono distribuiti i torrent

Una volta creato un torrent, il creatore può condividere una delle due cose: il file .TORRENT o un hash del torrent spesso chiamato magnet link.

Un collegamento magnetico è un modo semplice per identificare il torrent sulla rete BitTorrent senza dover gestire un file TORRENT. È unico per quel torrent specifico, quindi sebbene il collegamento sia solo una stringa di caratteri, è altrettanto buono come avere il file.

I collegamenti magnetici ei file TORRENT sono spesso elencati negli indici torrent, che sono siti creati appositamente per la condivisione di torrent. Puoi anche condividere informazioni sul torrent tramite e-mail, testo, ecc.

Poiché i collegamenti magnetici ei file TORRENT sono solo le istruzioni per un client BitTorrent per capire come ottenere i dati, condividerli è semplice e veloce.


Termini comuni di Torrent

Ecco alcuni termini utili da sapere se prevedi di utilizzare i torrent:

  • Seme: Seminare un torrent significa condividerlo. Il numero di seed di un torrent è il numero di persone che condividono l'intero file. Zero seed significa che nessuno può scaricare l'intero file.
  • Pera: Un peer è qualcuno che scarica il file da una seminatrice ma che non ha ancora il file completo.
  • Sanguisuga: I Leechers scaricano più di quanto caricano. Un leecher potrebbe invece non caricare nulla dopo che il file completo è stato scaricato.
  • sciame: Un gruppo di persone che scaricano e condividono lo stesso torrent.
  • Tracker: Un server che tiene traccia di tutti gli utenti connessi e li aiuta a trovarsi.
  • Cliente: Il programma o il servizio web utilizzato da un file torrent o da un magnet link per capire come scaricare o caricare file.

Lascia un commento