Floppy disk

Onnipresente nei primi computer dal 1970 fino ai primi anni 2000, il floppy disk è un dispositivo di archiviazione portatile che da allora è stato sostituito da metodi più efficienti, come unità flash USB, schede SD e archiviazione cloud. I floppy disk erano un'alternativa economica e flessibile ai dischi rigidi, il che significa che gli utenti potevano accumulare numerosi dischi floppy per archiviare e organizzare i dati prima di spendere tanti soldi su un disco rigido.


Storia dei floppy disk

I floppy disk sono stati sviluppati da IBM all'inizio degli anni '1970 come un modo per mantenere i dati anche quando un computer era spento. Una volta che sono diventati ampiamente accessibili alla fine degli anni '1970 e '1980, i floppy disk sono diventati il ​​metodo di archiviazione principale per la maggior parte dei dispositivi informatici. Sebbene i dischi rigidi potessero contenere una capacità maggiore, erano fissati al dispositivo di elaborazione più grande e di solito notevolmente più costosi. (Il floppy disk medio costava meno di $ 10 negli anni '1970 e '1980, mentre un hard disk poteva costare fino a $ 1,000.) Come tali, i floppy disk erano la scelta di archiviazione più pratica durante l'ascesa dei personal computer negli anni '1980 e '1990.

Quando i produttori di computer come Dell e Apple smisero di incorporare unità floppy nelle loro apparecchiature, i CD-ROM, le chiavette USB e simili dispositivi di archiviazione dinamici e portatili sono stati al centro della scena nei primi anni 2000. Oggi, i floppy disk sono in gran parte obsoleti, ma sono ancora indicati come icone per i comandi di "salvataggio" in applicazioni come Microsoft Office.

Tipi di floppy disk

Nel corso della loro storia, i floppy disk sono stati disponibili in una gamma di diverse dimensioni:

  • 8 pollici:Il primo design del disco floppy è stato utilizzato all'inizio degli anni '1970 come formato di sola lettura e poi come formato di lettura-scrittura. La sua fisicità "floscia" è ciò che ha dato il nome all'intera classe di dischi.
  • 5 pollici: Questo disco si adattava alle dimensioni comuni per i PC prodotti prima del 1987 ed era il successore del floppy da 8 pollici. Questo tipo di floppy era generalmente in grado di memorizzare tra 100 K e 1.2 MB (megabyte) di dati. Le dimensioni più comuni erano 360 KB e 1.2 MB.
  • 3 pollici: Sebbene il design compatto e l'involucro in plastica rigida facessero sì che i dischi floppy più piccoli non fossero più fisicamente floppy, avevano una capacità di archiviazione maggiore rispetto ad altri dischi floppy da 400K a 1.4 MB di dati.

Lascia un commento