Come ripristinare Safari alle impostazioni predefinite

Il browser web nativo di Apple, Safari, non ha più un pulsante di ripristino che lo riporti allo stato predefinito. Per ripristinare le impostazioni predefinite di Safari, è infatti necessario un procedimento a più fasi che include la rimozione della cronologia, lo svuotamento della cache, la disabilitazione di estensioni e plug-in e altro ancora.

Le istruzioni riportate in questo articolo sono state eseguite in Safari 13 / maOS 10.15 (Catalina), ma il procedimento è quasi lo stesso nelle versioni successive a OS X 10.10 (Yosemite).


Rimuovi la cronologia del browser

La cronologia del tuo browser aiuta Safari a completare automaticamente gli URL e altri elementi, ma puoi cancellarla facilmente se sei preoccupato per la privacy.

Quando cancelli la cronologia di navigazione di Safari, reimposti il ​​browser eliminando:

  • Tutta la cronologia delle pagine web.
  • Siti principali che non hai contrassegnato come permanenti.
  • Tutti i cookie e i dati dei siti Web (dovrai reinserire le informazioni di accesso sui siti che le richiedono).
  • L'elenco dei download (ma non i file scaricati).
  • Ricerche recenti.
  • Siti aggiunti a Ricerca rapida.
  1. Per cancellare la cronologia, seleziona Cronologia > Cancella cronologia e dati del sito web. Ciò fornisce l'opzione di cancellare tutta la cronologia (selezionando il pulsante Cancella cronologia nel popup).

  2. Puoi trovare Cancella cronologia anche direttamente nel menu Safari.

  3. Per cancellare la cronologia di un determinato periodo di tempo, seleziona un valore dal menu a discesa Cancella.

  4. Per cancellare invece un determinato sito web, vai su Cronologia > Mostra cronologia, quindi seleziona il sito web che desideri cancellare e clicca su Elimina.

    Se desideri conservare i dati dei tuoi siti Web (come password salvate e altre voci), puoi eliminare solo i siti Web dalla cronologia. Clicca su Cronologia > Mostra cronologia, premi Cmd-A sulla tastiera per selezionare tutto, quindi clicca su Elimina. Questa operazione eliminerà tutta la cronologia del sito web, ma allo stesso tempo ne conserverà i dati.

  5. Vai su Safari > Preferenze.

  6. Clicca su Estensioni, poi seleziona tutte le estensioni.

  7. Clicca Disinstalla per ogni estensione.


Disabilita o elimina estensioni

Disabilitare i plugin è più facile che rimuoverli totalmente. Vai su Safari > Preferenze > Siti Web e deseleziona tutti i plugin nella parte inferiore del pannello.

Ciò interferirà con la funzionalità dei siti Web che richiedono plug-in particolari. In questo caso, Safari mostrerà un placeholder o ti chiederà se desideri installare il plugin.

Se desideri rimuovere completamente i tuoi plugin:

  1. Esci da Safari.
  2. Vai alla posizione in cui è installato il plug-in, di solito è / Libreria / Plug-in Internet / ~ / Libreria / Plug-in Internet /.

  3. Premi Cmd-A per selezionare tutti i plugin e poi clicca su Elimina.


Ripristina le impostazioni predefinite sui browser mobili

Per ripristinare le impostazioni di Safari su un iPhone o iPad:

  1. Vai su Impostazioni (l'icona a forma di ingranaggio).

    Tocca l'app Impostazioni sul tuo iPhone.

  2. Scorri verso il basso e seleziona Safari.

  3. Tocca Privacy & Sicurezza > Cancella cronologia e dati dei siti web, quindi conferma la tua scelta toccando Cancella cronologia e dati quando richiesto.

Cancella la cache del browser

Quando svuoti la cache del browser, Safari dimentica tutti i siti Web che ha memorizzato e ricarica ogni pagina che visiti.

  1. Con Safari 8 e versioni successive, Apple ha spostato l'opzione vuota la cache su Safari > Preferenze > Avanzate. Nella parte inferiore della finestra di dialogo Avanzate, seleziona l'opzione Mostra il menu Sviluppo nella barra dei menu.

  2. Torna alla finestra del browser, seleziona Sviluppo dalla barra strumenti e scegli Svuota cache.


Lascia un commento