Domande frequenti sui pulitori di registro

Il nostro elenco gratuito di pulizia del registro è uno degli elenchi di software più popolari su Lifewire. Con così tanti strumenti di registro delle truffe disponibili, non c'è da stupirsi che così tanti cerchino un vero programma freeware per risolvere i loro problemi di registro di Windows.

Ma ci sono davvero problemi che si accumulano nel registro che devono essere risolti? I pulitori di registro sono la soluzione alla maggior parte dei problemi del mio computer? Cosa fa effettivamente un pulitore di registro?

La risposta breve è no, ci sono pochi veri "problemi di registro" che uno strumento di pulizia / riparazione / correzione del registro può effettivamente risolvere.

Allora perché ci sono così tanti di questi programmi ?! Hanno uno scopo, ma pochi hanno davvero a che fare con il registro.

Confuso? Comprensibile. Ecco alcune risposte molto più approfondite ad alcune delle domande più frequenti che riceviamo su questi strumenti onnipresenti ...

kbeis / Vettori di visione digitale / Getty Images


Cosa fa un pulitore di registro?

Un pulitore di registro è un programma software che esegue la scansione del registro di Windows per le voci che una volta avevano uno scopo ma, per almeno uno dei diversi motivi, non è più necessario che siano presenti.

Una volta trovate, il pulitore del registro presenta quelle voci sullo schermo, a volte le classifica in base all'importanza e quindi suggerisce di consentire al programma di rimuoverle automaticamente alcune o tutte dal registro.

Anche se ciò potrebbe sembrare piuttosto semplice, il che è, ciò che rende un pulitore di registro diverso da un altro è il modo in cui un programma esegue questa attività, nonché le voci, chiamate chiavi di registro, che un programma ha predeterminato come cattive o non necessarie.

Il registro di Windows non si "sporca" e quindi deve essere pulito. I pulitori di registro, tuttavia, fanno un ottimo lavoro nel risolvere alcuni tipi di problemi.

Ecco alcuni esempi dal popolare strumento CCleaner:

  • DLL condivise mancanti
  • Estensioni di file inutilizzate
  • Librerie dei tipi
  • Applicazioni
  • Caratteri
  • Percorsi dell'applicazione
  • File di aiuto
  • Installer
  • Software obsoleto
  • Esegui all'avvio
  • Avvia l'ordinamento del menu
  • Eventi sonori
  • Servizi di Windows

CCleaner ti consente di scegliere quale di quelle categorie desideri che il programma esegua la scansione. Ad esempio, se si esegue la scansione per problemi di registro relativi a software obsoleto, il programma cercherà software che è stato rimosso dal computer ma che ha ancora voci nel registro.

O forse il pulitore del registro che stai utilizzando troverà voci ridondanti o vuote nel registro di Windows, nel qual caso l'eliminazione di tali elementi fornirà il vantaggio di una migliore organizzazione.

L'ordinamento dei menu è un'altra area comune di Windows che un pulitore del registro analizzerà. Ciò che fa è eliminare tutte le personalizzazioni che hai apportato a determinati menu, ripristinandole efficacemente come erano prima delle modifiche.

Oltre a scegliere cosa cercare, un pulitore del registro di solito ti dà anche l'opportunità di scegliere cosa dovrebbe essere eliminato dai risultati, oltre a decidere se desideri prima eseguire il backup del registro. Dopo una scansione, il programma di pulizia del registro potrebbe fornire un riepilogo di ciò che è stato pulito e potrebbe persino fornire una "stima" dello spazio libero o dei miglioramenti delle prestazioni che ci si può aspettare dalla pulizia.

Alcuni pulitori di registro sono strumenti multiuso che possono fare molto di più che pulire gli elementi del registro. Potrebbero anche deframmentare il disco rigido, eliminare i file temporanei, rimuovere le cache del browser e altro ancora.

Con quale frequenza devo eseguire una pulizia del registro?

Assolutamente, positivamente, NON devi eseguire un pulitore di registro su base regolare!

In effetti, la maggior parte degli utenti di computer non ha mai un motivo legittimo per eseguire una pulizia del registro. Molte persone sono sorprese di sentire questa come la nostra risposta, ma è vero.

Contrariamente alle pubblicità online, alle cattive informazioni del tuo vicino e forse alla tua convinzione prima di questo momento, la pulizia del registro NON è un'attività di manutenzione del computer. Non possiamo essere più chiari su questo argomento.

Molto tempo fa, i pulitori del registro venivano più spesso e più correttamente indicati come programmi di riparazione del registro perché è quello che fanno: riparano alcuni tipi di problemi nel registro di Windows che causano un elenco molto breve di problemi del computer.

Le abitudini sono difficili da rompere, tuttavia, a questo punto spesso riceviamo questa domanda di follow-up:

Forse la pulizia del registro è sopravvalutata, ma che male c'è a eseguirne una ogni giorno / settimana / mese / anno ... per ogni evenienza?

Onestamente, andremmo oltre sopravvalutati e diremmo inutili. Perché vorresti fare qualsiasi tipo di manutenzione che sia completamente inutile?

Pulisci lo schermo del tuo smartphone con borace anche se un po 'd'acqua e un panno in microfibra fanno il lavoro? Metti a bagno il tuo libro preferito in acqua saponosa per toglierti la polvere quando una rapida passata fa la stessa cosa?

Le analogie sono utili, ma veniamo ai dettagli per quanto riguarda la pulizia del registro:

Per prima cosa, è una perdita di tempo. Hai del lavoro da fare, video virali da guardare, campionati di fantacalcio da pianificare, ecc. Qualunque altra cosa ti piaccia usare il tuo computer è un uso migliore del tuo tempo che eseguire un pulitore di registro senza un motivo particolare.

In secondo luogo, è uno spreco di risorse del tuo computer. Usare il disco rigido, la RAM e la CPU del tuo computer per scopi legittimi è il motivo per cui hai un computer in primo luogo, ma non c'è motivo di consumare quei pezzi di hardware anche pochi minuti prima del necessario con la pulizia del registro.

Infine, e soprattutto, lasciare che uno strumento automatizzato giochi con una delle aree più sensibili di Windows.

Non fraintenderci. Come accennato nella prima sezione sopra, c'è un tempo e un luogo per la pulizia del registro, ma non è certamente un'attività normale del computer che chiunque deve fare.

Sì, eseguire un programma di deframmentazione è un'ottima cosa da fare ogni tanto perché i file si frammentano nel tempo, ma non è assolutamente la stessa cosa con gli "errori" nel registro di Windows.


Quali tipi di problemi del computer risolvono i pulitori di registro?

L'unico vero "problema" del computer che i programmi di pulizia del registro sono bravi a risolvere sono i messaggi di errore sui file mancanti, in particolare quelli che appaiono all'avvio di Windows ma sono facili da eliminare con un clic OK o Annulla.

Questi errori di "file mancante" appaiono spesso perché il registro di Windows fa riferimento a un file che non riesce a trovare sul tuo computer. Ci sono due cause comuni per questa situazione: malware che è stato rimosso in modo incompleto o routine di disinstallazione che non vengono completate correttamente.

Il malware rimosso in modo incompleto non è qualcosa di cui preoccuparsi. Il tuo programma antivirus si è senza dubbio preso cura degli eseguibili che causano l'infezione effettiva, il che significa che virus, worm o altri software dannosi non possono più causare danni. Quello che rimane nel registro è solo una sorta di "avanzi", come un po 'di prove innocue dopo un crimine.

È una situazione simile con disinstallazioni software fallite. Forse non hai lasciato che il processo di disinstallazione di un programma finisse, forse i programmatori del software non hanno codificato correttamente il processo di disinstallazione, o forse hai provato a rimuovere manualmente un programma invece di seguire il suo corretto processo di disinstallazione. Ognuna di queste situazioni può portare a chiavi di registro che menzionano file che non sono più in circolazione.

Un pulitore di registro, essendo uno strumento specializzato per trovare proprio questo tipo di chiavi "inutili", è una parte di un arsenale di passaggi per la risoluzione dei problemi a tua disposizione. Tuttavia, anche in questi casi, l'utilizzo di un pulitore di registro è solo uno dei tanti passaggi utili per la risoluzione dei problemi da provare e talvolta non è la cosa che finisce per risolvere il problema. Ad esempio, con un processo di disinstallazione che non / non ha funzionato correttamente, uno strumento migliore è un'utilità di disinstallazione.

Consigliamo inoltre vivamente di cercare il messaggio di errore specifico che stai ricevendo utilizzando la casella di ricerca nella parte superiore di questa pagina e, se abbiamo una guida alla risoluzione dei problemi per quell'errore, seguirla.

Se i pulitori di registro risolvono solo un breve elenco di problemi, perché allora ci sono così tanti programmi di pulitura del registro realizzati e poi pubblicizzati in modo aggressivo per convincerti che sono strumenti preziosi per risolvere un lungo elenco di problemi del computer?

Come per molte cose nella vita, questo si riduce al denaro e alle vecchie abitudini.

  • Un pulitore di registro lo farà non risolvere un problema di avvio del computer.
  • Un pulitore di registro lo farà non correggere una schermata blu della morte.
  • E, ironia della sorte, lo farà un pulitore del registro non risolvere qualsiasi problema segnalato da Windows come un problema di registro, come la corruzione del registro, un registro mancante, ecc.
  • Lo fa anche la pulizia del registro non velocizzare il tuo computer, un vantaggio spesso pubblicizzato dell'utilizzo di uno di questi programmi.

Se sembra che odiamo i pulitori di registro, non lo facciamo, semplicemente non vogliamo che tu abbia la minima impressione che la pulizia del registro sia una panacea per i mali del tuo computer, un mito pervasivo che sembra difficile da sfatare.

È interessante notare che le parti più utili dei moderni pulitori di registro sono alcune delle loro funzionalità che non hanno nulla a che fare con il registro.

I pulitori di registro si sono trasformati in una sorta di "pulitori di sistema", rimuovendo non solo la chiave di registro inutilizzata qua e là, ma anche elenchi MRU, file temporanei, cronologie di download del browser e altro ancora.

Anche se queste cose non devono essere rimosse, contengono informazioni personali e quindi sono utili per cancellare le tue informazioni private da un computer.


Devo risolvere tutti i problemi rilevati da un pulitore di registro?

Supponendo che tu scelga un buon pulitore di registro, come uno dei più votati nel nostro elenco di quelli gratuiti, allora sì, va benissimo intraprendere qualsiasi azione suggerita dal programma.

Anche se potrebbe sembrare che il pulitore del registro abbia trovato un elenco enorme di problemi, le poche centinaia o anche poche migliaia di voci che ha trovato sono chiavi inutili e probabilmente una frazione incredibilmente piccola delle dimensioni dell'intero registro.

Ora, con tutto ciò che è stato detto, sappi che mentre la maggior parte dei pulitori di registro trova molte "cose" nel registro, è altamente improbabile che alcune di esse causino problemi, certamente non gravi.

Quel lungo elenco di problemi che il tuo pulitore di registro ti mostra e quindi elimina in modo impressionante in pochi secondi, sono tutte chiavi di registro che puntano a file o altri elementi che non sono più sul tuo computer, un fatto che non indica necessariamente un problema .

Nel nostro test, abbiamo scansionato un computer con CCleaner e ha trovato 864 "problemi" nel registro. Ognuno ha una categoria di problema assegnata: applicazioni, eventi audio, file della guida, programma di installazione, ecc. Alcuni altri suonano piuttosto inquietanti, come DLL condivise mancanti o problemi ActiveX e di classe.

ActiveX e problemi di classe, in particolare, suona piuttosto male. In effetti, è l'unica categoria in CCleaner (e sì, stiamo scegliendo CCleaner - scusate!) Che utilizza la parola "problemi" nella sua descrizione. Tuttavia, questo "problema" come tutti gli altri nell'elenco in questo strumento e altri, si riferiscono a chiavi di registro esistenti che non fanno nulla.

Ripetiamolo: i problemi si riferiscono a chiavi che non fanno nulla. Se non fanno niente, allora non fanno niente, buono o cattivo. In altre parole, nessuna di queste cose è un problema, né sta mantenendo qualcosa funzionante, quindi rimuovile o non farlo ... non importa.

Nel caso in cui non sia ancora chiaro: se non hai alcun tipo di problema con il computer in questo momento, o stai eseguendo regolarmente una pulizia del registro, non ce n'è davvero bisogno. Risparmia tempo ed energia e saltalo del tutto.

Un pulitore del registro velocizzerà il mio computer?

No, un pulitore di registro non velocizzerà il tuo computer.

Se non c'è modo che uno strumento di pulizia del registro possa velocizzare il tuo computer, perché così tanti pulitori del registro, specialmente quelli per cui paghi, fanno questa affermazione in tutti i loro annunci e siti web?

Francamente, lo fanno per vendere o incoraggiare l'uso del loro software. Gli utenti di sistemi informatici lenti e obsoleti spendono milioni di dollari ogni anno in programmi di "correzione", sperando di risolvere un problema a volte complesso e costoso con software economico e di facile utilizzo.

Alcuni produttori di software per la pulizia del registro andranno un po 'oltre e tenteranno di spiegare questa capacità magica nei loro programmi affermando che la pulizia del registro risulterà in un registro più piccolo. Sebbene ciò possa essere vero in una certa misura (ne parleremo più avanti), il fatto che un registro più piccolo significhi che un Microsoft Windows più veloce è semplicemente infondato.

Mentre una drastica riduzione delle dimensioni del registro potrebbe avere un impatto minore sulla velocità con cui Windows esegue determinate operazioni, la piccola quantità di dati non necessari che un pulitore del registro rimuoverà ha un impatto estremamente ridotto sulle dimensioni del registro.

Su un vecchio computer di prova Windows 8, abbiamo esportato l'intero registro di Windows, che arrivava a 409,980,298 byte (circa 410 MB). Conteneva 468,902 chiavi di registro individuali.

Abbiamo quindi eseguito la parte di pulizia del registro di CCleaner su questo computer, che non aveva mai eseguito prima questo, né alcun pulitore del registro, durante i suoi 2 anni di uso intenso.

CCleaner ha trovato e rimosso 329 chiavi di registro non necessarie, per un totale di 82 byte.

La matematica qui è abbastanza chiara: CCleaner ha scoperto che solo lo 0.07 percento delle chiavi nel registro non erano necessarie e rimuovendole ha ridotto le dimensioni del registro di Windows solo dello 0.00002 percento.

Questa differenza di dimensioni non è quasi sufficiente per avere un impatto notevole sulle prestazioni del sistema, ma la mancanza della potenza di un pulitore del registro per velocizzare il tuo computer non è l'unica cosa da considerare quando si sceglie di non eseguirne uno. Ci sono solo alcuni buoni motivi per farlo.

Quando diciamo che un programma di pulizia del registro non velocizza il tuo computer, stiamo dicendo che la specifica funzionalità di pulizia del registro di un programma di pulizia del registro non farà molto bene a rendere il tuo computer più veloce. Esistono, tuttavia, programmi di pulizia del registro (come CCleaner) che includono funzionalità extra non correlate al registro di Windows, di solito molto utili per velocizzare un computer.

I modi migliori per velocizzare il tuo computer

Un pulitore di registro che pago risolverà più problemi di uno gratuito?

Dobbiamo ancora trovare un pulitore di registro commerciale che si avvicini alle funzionalità, alla sicurezza e alla velocità di uno dei principali pulitori di registro freeware dal nostro elenco collegato sopra.

Ci sono molti pulitori di registro gratuiti e anche altrettanti che richiedono $ 10, $ 20 o più USD per portare a termine il lavoro. Questo li rende migliori? Il programma premium sta scavando più a fondo e trova nuove cose da pulire o è uno spreco di denaro?

Pulitori di registro gratuiti vs commerciali

Quando parliamo di software libero o commerciale, questo è il punto della conversazione in cui diremmo qualcosa del tipo "a meno che non ci sia una funzionalità che cerchi davvero nello strumento commerciale", ma francamente, i pulitori di registro fanno solo una cosa: trova chiavi di registro non necessarie e rimuoverle.

Quelli gratuiti lo fanno così come quelli commerciali. Non c'è molto da fare.

Certo, un pulitore del registro potrebbe trovare più chiavi da rimuovere rispetto a un altro, ma non è certo il giudice di un buon programma in questa categoria.

Un argomento che vediamo di tanto in tanto è che i pulitori di registro commerciali spesso includono una funzione "sempre attiva", che mantiene costantemente pulito il registro. Sebbene ci siano certamente dei vantaggi nell'avere alcune attività svolte in background, la pulizia del registro non è una di quelle attività che richiede un'attenzione costante.

Nella maggior parte dei casi, ottieni quello per cui paghi. Nel caso dei pulitori di registro, tuttavia, sembra che la soluzione migliore sia gratuita.

E le funzionalità extra?

Il vero valore di un pulitore di registro a pagamento entra in gioco quando il software è più di una suite con molti altri strumenti integrati. La domanda, quindi, non è se stai ottenendo di più per un pulitore di registro a pagamento, ma se gli altri strumenti inclusi nella suite valgono i soldi.

Ad esempio, un pulitore di registro gratuito potrebbe semplicemente avere funzioni di pulizia del registro. Se è tutto ciò che stai cercando, scaricarlo è la fine della storia. Tuttavia, se trovi un pulitore del registro a pagamento che include anche un potenziatore della RAM, un pulitore del disco, l'utilità di aggiornamento di Windows, ecc., Potrebbe avere senso pagare per questo.

Advanced SystemCare Pro è un ottimo esempio di questo. Ha un pulitore del registro integrato ma anche un'utilità di deframmentazione, pulitore della RAM, funzionalità di cura automatica, acceleratore di velocità Internet, protezione da spyware, protezione e-mail e altro ancora. Pagare per quel programma potrebbe avere senso se stai cercando qualcosa di più del semplice pulitore del registro e vuoi che tutto sia ben raggruppato in un unico download.

Detto questo, ci sono quasi sempre alternative gratuite. Se vuoi solo un pulitore del registro, attieniti a quelli gratuiti che abbiamo selezionato manualmente nell'elenco collegato nella parte superiore di questa pagina. Se desideri altri strumenti che possono fare di più per rendere il tuo computer più veloce e sicuro, scaricali singolarmente, ma ricorda che la maggior parte sono gratuiti.

Per ribadire ... un pulitore di registro a pagamento è davvero migliore di uno gratuito solo se include anche strumenti extra che desideri sul tuo computer. Nello specifico, strumenti che non puoi trovare da nessun'altra parte. Ma dal momento che ci sono così tanti programmi gratuiti là fuori, sarebbe difficile non trovare una versione gratuita di qualunque cosa si desideri oltre al pulitore di registro (ad esempio, ci sono scanner antivirus gratuiti, pulitori disco e altro).

Perché CCleaner mi chiede di pagare?

CCleaner è assolutamente, positivamente gratuito, almeno a partire dalla nostra ultima recensione. Esiste una versione a pagamento, ma non è necessaria per utilizzare la funzione di pulizia del registro.

Ricorda che CCleaner è molto più di un pulitore di registro e quindi quasi tutti gli altri aspetti del programma sono completamente gratuiti. Puoi trovare un elenco completo delle funzionalità sul sito ufficiale di CCleaner.

Perché, allora, c'è così tanta confusione su CCleaner? Perché riceviamo un'e-mail ogni settimana circa che si lamenta del fatto che una parte o tutto il programma richiede il pagamento?

Sfortunatamente, uno o più altri programmi non così liberi si mascherano come CCleaner, spesso in grandi banner pubblicitari su alcuni siti Web, inducendo almeno alcune persone a scaricare il loro programma.

Dopo aver riscontrato molti "problemi" e forse anche aver infettato il tuo computer con del malware, ti chiede di risolverlo a pagamento.

La povera vittima quindi cerca di più su CCleaner, ci trova e, beh, eccoci qui.

Per evitare questo problema, assicurati di scaricare CCleaner direttamente dal sito Web di CCleaner, che è la pagina "Build". Questa è anche l'unica pagina a cui ci colleghiamo nella nostra recensione.

Consulta la nostra guida Come scaricare e installare il software in sicurezza per alcune informazioni generali su come assicurarti di ottenere ciò che ti aspetti quando scarichi i programmi.

Confusione sulle versioni di CCleaner

Oltre a ciò, a volte c'è anche un po 'di confusione con le edizioni di CCleaner che Piriform (la società che produce CCleaner) offre.

Per gli utenti domestici, Piriform offre CCleaner (la versione gratuita a cui ci siamo già collegati), oltre a un'edizione Professional. La versione Pro offre alcuni extra opzionali e costa denaro, ma è chiaramente etichettata come tale sul loro sito.

Inoltre, se apri la versione gratuita di CCleaner, vedrai alcune opzioni che non sono effettivamente utilizzabili a meno che non paghi, ma non devi farlo se tutto ciò che desideri è la funzionalità di pulizia del registro. Ad esempio, la pulizia pianificata è solo per gli utenti Pro, ma gli utenti gratuiti possono comunque vedere l'opzione nel programma; semplicemente non è utilizzabile.

Diverse edizioni commerciali di CCleaner sono offerte anche per utenti business, ma sono anche chiaramente etichettate.

Se stai utilizzando CCleaner come pulitore del registro, non è affatto necessario utilizzare altro oltre alla versione gratuita. Non ci sono funzionalità bonus per la pulizia del registro offerte in nessuna delle edizioni a pagamento di CCleaner.

I pulitori di registro sono sicuri da usare?

La maggior parte delle volte, sì, lasciare che un pulitore di registro rimuova le chiavi di registro che trova problematiche o inutili è perfettamente sicuro.

A metà degli anni '1990, intorno ai giorni di Windows 95, ricordiamo chiaramente più di una situazione in cui un pulitore del registro di uso comune, ma poco sviluppato, causava problemi regolari con i computer. Alcuni sono stati resi così inutili dal pulitore del registro che la reinstallazione del sistema operativo era l'unica soluzione.

Fortunatamente, la qualità del registro e dei pulitori di sistema è ora notevolmente superiore. La maggior parte di questi strumenti dispone di modalità integrate per annullare le modifiche quando le cose non vanno come previsto. Inoltre, come per quasi tutte le cose su Internet, le recensioni e l'attenzione alla qualità hanno portato i migliori programmi in cima a ogni lista e quelli poveri fuori dall'esistenza.

Certo, i parchi giochi oggi sono più sicuri di quanto non fossero 30 anni fa, ma ciò non significa che dovresti portare i tuoi figli in quello vicino alla prigione della contea oa un impianto chimico industriale.

In altre parole, hai molto controllo su ciò che accade. Non intendiamo scegliere e scegliere tra le centinaia di chiavi di registro criptiche che ti vengono presentate. Intendiamo essere diligenti nelle tue scelte e adottare misure proattive per proteggerti.

Come sapere quale pulitore di registro utilizzare

Ci sono moltissimi pulitori di registro là fuori, alcuni buoni e altri meno. Invece di utilizzare un metodo per tentativi ed errori per trovare il miglior pulitore di registro o per trovare quale rimuove gli elementi di registro più non validi o danneggiati, la soluzione migliore è utilizzare un elenco curato.

37 Programmi di pulizia del registro completamente gratuiti

Non fare affidamento su qualunque strumento di pulizia del registro stia pagando di più per gli annunci oggi o su quelli che i motori di ricerca mostrano in cima questa settimana. Li abbiamo già controllati tutti, quindi risparmia tempo ed energie e scegli da un elenco revisionato.

CCleaner è sicuramente il nostro pulitore di registro gratuito preferito, ma preferiamo anche usare Wise Registry Cleaner e Auslogics Registry Cleaner sopra la maggior parte degli altri in quell'elenco. Questi pulitori di registro specifici tendono ad avere le migliori caratteristiche, sono i più facili da usare e funzionano nel modo più fluido.

Come proteggersi da una pulizia del registro andata male

I pulitori di registro non sono perfetti. A volte le cose vanno storte durante il processo di pulizia e, sebbene questo sia particolarmente vero se si utilizza un pulitore del registro obsoleto o poco sviluppato, può, ovviamente, succedere a qualsiasi pulitore del registro, anche quelli che abbiamo selezionato a mano.

Pertanto, è importante ricordare di eseguire il backup del registro prima di consentire a un pulitore di registro di rimuovere le voci. La maggior parte dei pulitori di registro lo fa automaticamente per te, quindi assicurati che sia così prima di eliminare o fai il backup del registro prima di iniziare.

Il backup del registro è importante in modo che, anche se il pulitore del registro che stai utilizzando non ha un'opzione di annullamento, puoi sempre utilizzare quel file REG di backup per ripristinare il registro allo stato in cui era prima che accadesse qualsiasi cosa brutta .

Non tutti i pulitori di registro sono privi di virus

Un'altra cosa da ricordare è che, a meno che tu non stia utilizzando uno strumento di pulizia del registro dal nostro elenco che è collegato sopra, che abbiamo verificato essere privo di virus, c'è la possibilità che quello che ottieni altrove possa avere un virus o installi qualche altro malware tu non vuoi. Un buon programma antivirus rileverà cose del genere e ti impedirà di installare il programma, o almeno ti avviserà che non dovresti installarlo.

Tuttavia, se preferisci non utilizzare uno dei pulitori di registro che consigliamo, ce ne sono, ovviamente, molti altri là fuori. Assicurati solo che qualunque programma tu scelga, lo stai scansionando con una sorta di strumento antivirus, anche basato sul Web, e che stai utilizzando un sito Web di download noto per condividere file sicuri.

Cosa causa gli errori di registro?

Gli "errori" nel registro che un pulitore del registro rimuove non sono realmente errori. Le voci che trovano potrebbero essere inutili o inutili, ma non sono errori in sé e per sé.

A volte una chiave di registro che non dovrebbe essere presente causerà un messaggio di errore, di solito un errore di "file mancante", ma questi errori non menzionano in alcun modo il registro e non sono sempre dovuti a una chiave di registro non necessaria.

A parte problemi minori come chiavi di registro orfane lasciate da disinstallazioni software, chiavi vuote, valori inutilizzati e chiavi duplicate, ci sono alcuni tipi di errori di registro reali. Per reale, intendiamo errori che indicano problemi reali con la parte del registro di Windows del sistema operativo Windows.

Questi tipi di errori sono così gravi che a volte impediscono l'avvio corretto di Windows. Alcuni affermano che Windows non può accedere al registro, che il registro è mancante o che il registro è danneggiato, tra gli altri.

I pulitori di registro sono completamente inutili in situazioni come questa, in parte perché un pulitore di registro ha bisogno di un registro funzionante per fare qualsiasi cosa. In altre parole, se sul tuo computer è presente un messaggio di errore relativo all'intero registro che è stato eliminato o che il tuo computer non può aprire, esportare o modificare il registro, non è necessario installare un pulitore del registro.

Cosa fare in caso di problemi di registro reali

La migliore linea d'azione quando si verifica un vero problema di registro è seguire le procedure di risoluzione dei problemi standard. Ad esempio, forse il tuo computer non si avvia, nel qual caso puoi seguire quel link per sapere cosa fare lì. Oppure, se sei fortunato e Windows si avvia, puoi eseguire un Ripristino configurazione di sistema.

L'idea qui è di affrontare il problema specifico a portata di mano e non semplicemente andare direttamente in un pulitore di registro nella speranza che risolverà tutti i tuoi problemi. È improbabile che faccia molto per correggere i singhiozzi del registro di Windows.

Ad esempio, ci sono alcuni problemi che citano il registro di Windows che potrebbero farti pensare che hai bisogno di un pulitore del registro per "ripulire il casino". In realtà, potrebbero non essere affatto correlati al registro in quel modo.

I file REG vengono in mente qui, in particolare quando si importa un file REG o se ne esporta uno. Quando hai problemi a svolgere queste attività, il registro di Windows viene sicuramente menzionato perché stai cercando di fare qualcosa al suo interno.

Tuttavia, con questi errori, uno strumento di pulizia del registro non è utile perché il problema risiede altrove, ad esempio nel modo in cui è stato creato il file REG o con le autorizzazioni per accedere al registro. Un pulitore di registro che tenta di pulire le voci di registro non avrà alcun effetto sulla capacità di lavorare con i file REG.

Un altro esempio sono i valori di registro stessi. Potresti aver inserito alcune voci di registro durante una modifica o modifica del registro, ma non funzionano nel modo previsto. In questo caso, proprio come quelli che abbiamo appena menzionato, è necessario indirizzare quelle voci in modo specifico per vedere cosa è stato digitato male o cosa non è consentito, perché lanciare un pulitore di registro non servirà a niente.

La modifica del registro da remoto è un'altra situazione in cui potresti vedere errori di registro, ma invece di cercare una soluzione con un pulitore di registro, potresti dover abilitare il servizio Registro remoto, ad esempio, o chiedere all'utente remoto la password.

In conclusione: sii intelligente nel scaricare e installare il software e svuotare la cache ogni tanto e probabilmente non avrai mai bisogno di uno di questi strumenti.

Lascia un commento