File EXE (che cos’è e come aprirne uno)

Un file con estensione EXE è un file eseguibile utilizzato in sistemi operativi come Windows, MS-DOS, OpenVMS e ReactOS per l'apertura di programmi software.

I programmi di installazione del software sono generalmente denominati in modo simile a setup.exe o install.exe, ma i file dell'applicazione hanno nomi univoci, solitamente relativi al nome del programma software. Ad esempio, quando scarichi il browser web Firefox, il programma di installazione ha un nome simile a Firefox Setup.exe, ma una volta installato, il programma si apre con il file firefox.exe situato nella directory di installazione del programma.

Alcuni file EXE possono invece essere file autoestraenti che estraggono il loro contenuto in una cartella specifica quando vengono aperti, ad esempio per decomprimere rapidamente una raccolta di file o per installare un programma portatile.

I file EXE spesso fanno riferimento ai file DLL associati. I file EXE compressi utilizzano invece l'estensione EX_.


I file EXE possono essere pericolosi

Un sacco di software dannoso viene trasportato tramite file EXE, di solito in background di un programma che sembra essere sicuro. Questa infezione si verifica quando un programma che ritieni sia autentico avvia un codice di computer dannoso che viene eseguito a tua insaputa. Il programma potrebbe, in effetti, essere reale ma conterrà anche un virus, oppure il software potrebbe essere completamente falso e avere solo un nome familiare e non minaccioso.

Pertanto, come altre estensioni di file eseguibili, fai attenzione quando apri file EXE scaricati da Internet o ricevuti tramite e-mail. I file EXE hanno un tale potenziale di essere distruttivi che la maggior parte dei provider di posta elettronica non ne consente l'invio e alcuni non ti consentono nemmeno di inserire il file in un archivio ZIP e inviarlo. Assicurati sempre di fidarti del mittente del file EXE prima di aprirlo.

Qualcos'altro da ricordare sui file EXE: vengono utilizzati solo per avviare un'applicazione. Quindi, se hai scaricato quello che pensavi fosse un file video, ad esempio, ma ha un'estensione di file .EXE, dovresti eliminarlo immediatamente. I video scaricati da Internet sono normalmente nel formato di file MP4, MKV o AVI, ma mai EXE. La stessa regola si applica a immagini, documenti e tutti gli altri tipi di file: ognuno di essi utilizza il proprio set di estensioni di file.

Un passaggio importante per mitigare eventuali danni causati da file EXE dannosi è mantenere il software antivirus in esecuzione e aggiornato.

Come aprire un file EXE

I file EXE non richiedono un programma per aprirsi perché Windows sa come gestirli. Tuttavia, i file EXE a volte diventano inutilizzabili a causa di un errore di registro o di un'infezione da virus. Quando ciò accade, Windows viene indotto a utilizzare un programma diverso, come Blocco note, per aprire il file EXE, che ovviamente non funzionerà.

La risoluzione di questo problema tecnico comporta il ripristino della corretta associazione del registro con i file EXE.

Vedi la semplice soluzione di Winhelponline a questo problema.

Alcuni file EXE sono archivi autoestraenti. Questi file EXE possono essere estratti automaticamente in una posizione specifica o anche nella stessa cartella da cui viene aperto il file EXE. Altri potrebbero chiederti dove desideri decomprimere i contenuti.

Se desideri aprire un file EXE autoestraente senza scaricarne i file, utilizza un decompressore di file come 7-Zip, PeaZip o jZip. Se utilizzi 7-Zip, ad esempio, fai clic con il pulsante destro del mouse sul file EXE e scegli di aprirlo con quel programma per visualizzare il file EXE come un archivio.

Un programma come 7-Zip può anche creare archivi autoestraenti in formato EXE. Questo può essere fatto scegliendo 7z come formato di archivio e abilitando il Crea archivio SFX opzione.


Come aprire file EXE su un Mac

La soluzione migliore quando hai un programma che desideri utilizzare sul tuo Mac che è disponibile solo come programma di installazione / programma EXE è vedere se c'è una versione nativa per Mac del programma.

Supponendo che non sia disponibile, come spesso accade, un'altra opzione popolare è quella di eseguire Windows stesso dal tuo computer macOS, usando qualcosa chiamato emulatore o macchina virtuale.

Questi tipi di programmi emulano (da qui il nome) un PC Windows, hardware e tutto il resto, che consente loro di avere programmi EXE basati su Windows installati.

Alcuni emulatori di Windows popolari includono Parallels Desktop e VMware Fusion, ma ce ne sono molti altri. Il Boot Camp di Apple è un'altra opzione.

Il programma gratuito WineBottler è ancora un altro modo per affrontare questo problema dei programmi Windows su un Mac. Non sono necessari emulatori o macchine virtuali con questo strumento.


Come convertire un file EXE

I file EXE sono creati pensando a un sistema operativo specifico. Decompilarne uno utilizzato in Windows comporterebbe molti file compatibili solo con Windows, quindi convertire un file EXE in un formato che lo renda utilizzabile su una piattaforma diversa come un Mac, sarebbe un'attività noiosa.

Invece di cercare un convertitore EXE, cerca un'altra versione del software disponibile per il sistema operativo su cui desideri utilizzarlo. CCleaner è un esempio di un programma che puoi scaricare per Windows come EXE o su un Mac come file DMG.

Lascia un commento