Modificare la posizione della directory di archiviazione di Opera Mail

Opera Mail si trova nella fase di fine vita del suo ciclo di vita del prodotto; ciò significa che non verrà fornito né supporto tecnico né aggiornamenti di prodotto e sicurezza. Il prodotto non è più disponibile per il download.

La modifica del database di archiviazione della posta in Opera Mail è utile se desideri conservare i file di posta elettronica archiviati in una posizione specifica, ad esempio su un disco rigido esterno o su un servizio di archiviazione cloud.

Fortunatamente, puoi apportare una piccola modifica alle impostazioni in Opera Mail per forzare il programma a utilizzare una cartella diversa per archiviare le tue e-mail. Tuttavia, ci sono alcune cose di cui essere consapevoli prima di apportare questa modifica.

pictafolio / Getty Images


Informazioni importanti

Quando modifichi la directory di posta predefinita, Opera Mail non cercherà più le tue email nella cartella originale. Ciò significa che una volta apportata la modifica per utilizzare una posizione diversa per la directory di posta, l'account di posta che stavi utilizzando in precedenza non verrà più visualizzato quando apri Opera Mail.

Tuttavia, esiste un modo estremamente semplice per importare tutta la posta nella nuova posizione, ovvero spostare semplicemente tutte le informazioni dalla vecchia directory di posta a quella nuova. Opera Mail funzionerà esattamente allo stesso modo ma utilizzerà una nuova cartella per archiviare le e-mail.

Un'altra cosa da ricordare è che se stai usando Opera Mail per la prima volta o con un nuovo account, dovresti modificare la directory come descritto di seguito prima di configurare l'account di posta elettronica. In questo modo, una volta modificata la cartella, puoi utilizzare Opera Mail così com'è e qualsiasi nuovo account aggiunto avrà i suoi dati memorizzati nella nuova cartella, non è necessario eseguire alcuna copia.


Modificare la posizione della directory di archiviazione di Opera Mail

  1. Seleziona il Opera Mail pulsante menu.

  2. Seleziona Aiutare > Informazioni su Opera Mail per aprire una nuova scheda.

  3. Trova la sezione "Percorsi" e quindi copia il percorso scritto accanto alla riga "Preferenze". Dovrebbe puntare a un file INI, molto probabilmente operaprefs.ini se stai usando una versione aggiornata di Opera Mail.

  4. Ora devi aprire il file INI in un editor di testo. Puoi arrivarci in Windows incollando il percorso che hai copiato nella finestra di dialogo Esegui (usa Tasto Windows + R per arrivarci). Su un dispositivo macOS, usa l'applicazione TextEdit.

    Le versioni precedenti di Opera Mail potrebbero utilizzare un file INI delle preferenze chiamato opera [numero versione] .ini, come opera6.ini. È lo stesso file, solo con un nome diverso.

  5. Nel file INI, trova la sezione denominata [Posta]. appena sotto, digita quanto segue:

    Directory principale di posta =

    Alcune versioni di Opera Mail hanno già il parametro "Mail Root Directory" nel file INI. Se questo è il tuo caso, elimina semplicemente il percorso che è già presente (se ce n'è uno) e digita quello che desideri utilizzare.

  6. Dopo "=", digita il percorso in cui desideri posizionare la directory di posta. Può essere ovunque desideri, incluso un disco rigido esterno, un'altra cartella sul disco rigido principale o un percorso di rete.

    Ecco un esempio in cui abbiamo modificato la directory di posta elettronica di Opera Mail in modo che sia la radice dell'unità C, in una cartella chiamata "OperaMail":

    Directory principale di posta = C: OperaMail

    Se la posizione della directory di posta è sulla rete, come su un computer condiviso, è necessario utilizzare due barre rovesciate come questa per indicare che la posizione non è locale: \ computer remoto OperaMail

  7. Salvare il file e uscire dal documento INI.

    Prendi nota della cartella "Directory di posta". Potresti averne bisogno di nuovo di seguito.

  8. Se Opera Mail è stata aperta per tutto questo tempo, chiudila e quindi riapri il programma.

Se c'è già un'altra voce nella sezione [Posta], metti questa nuova voce sopra di essa in modo che sia posizionata appena sotto il testo [Posta] come mostrato sopra.


Come spostare la vecchia posta in una nuova posizione

Se stavi utilizzando Opera Mail prima di modificare la posizione della directory di posta, probabilmente vorrai continuare a utilizzare lo stesso account con tutte quelle email. Il modo più semplice per farlo è copiare i dati dalla cartella originale, quindi incollarli in questa nuova cartella creata sopra.

Ecco come farlo:

  1. Chiudi Opera Mail se è attualmente aperto.

  2. Vai alla cartella predefinita che hai modificato sopra. Probabilmente è C: Users [Nome utente] AppData Local Opera Mail Opera Mail mail, ma usa il percorso "Directory di posta" che hai copiato durante il passaggio 3 per essere sicuro.

  3. Nella cartella "mail", seleziona ogni singola cartella e file che vedi lì. stampa Ctrl + A sulla tastiera per selezionare rapidamente tutti i file. Dovrebbe esserci una cartella chiamata imap, indexer e store e vari file come account, index e omailbase file.

  4. Ora copia tutto premendo Ctrl + C. Un altro modo è fare clic con il pulsante destro del mouse o toccare e tenere premuto sulla selezione, quindi scegliere il file Copia opzione dal menu.

  5. Apri la cartella che hai scelto nella sezione sopra (come C: OperaMail ).

  6. Incolla tutto ciò che hai copiato qualche passo indietro. Fallo premendo Ctrl + V oppure facendo clic con il pulsante destro del mouse o toccando e tenendo premuto, quindi scegliendo il file Incolla opzione.

  7. Riapri Opera Mail. Tutto dovrebbe apparire esattamente come prima, solo che ora i dati della tua posta elettronica vengono archiviati in una nuova posizione.

    La nuova cartella dovrebbe essere vuota, ma non lo sarà se configuri un account dopo aver modificato la directory di posta sopra. Se l'hai fatto, valuta se hai bisogno di quei file di posta elettronica o se puoi sovrascriverli


Lascia un commento