Cos’è la prevenzione della perdita di dati (dlp)?

Prevenzione della perdita di dati, o DLP, si riferisce alla tecnologia o al software sviluppato per proteggere e prevenire il potenziale di perdita o furto dei dati. Il software di protezione dalla perdita di dati è progettato per monitorare, rilevare e prevenire la perdita di dati mentre sono a riposo, nelle unità di archiviazione locali o nel cloud, nonché quando sono in uso o in transito.

Le politiche e la tecnologia DLP sono una componente chiave delle procedure di sicurezza complete di un'organizzazione e aiutano a garantire che le informazioni aziendali riservate o sensibili non siano accessibili o trasmesse senza un'adeguata autorizzazione.

La prevenzione della perdita di dati è quasi sempre accompagnata da altre misure di sicurezza hardware e software in un'azienda come firewall, software antivirus e anti-malware e sistemi di rilevamento delle intrusioni (IDS).


Criteri di prevenzione della perdita di dati e opzioni software

I criteri di prevenzione della perdita dei dati in genere includono l'uso della crittografia sicura per la posta elettronica, connessioni protette a siti Web tramite HTTPS e altri metodi per classificare e proteggere le informazioni sensibili dall'accesso o dalla modifica accidentale o dolosa da parte di utenti non autorizzati.

Gli strumenti e le politiche di prevenzione della perdita di dati sono diventati più diffusi di recente con l'aumento delle violazioni dei dati aziendali, nonché delle normative statali e nazionali e delle leggi sulla privacy come HIPAA. Alcuni dei più popolari fornitori di DLP includono Symantec, Mcafee, Trend Micro e Websense.

Lascia un commento