Come inserire una scheda SIM in uno smartphone

Inserire una scheda SIM nel tuo smartphone è facile, ma può sembrare un po 'confuso se non l'hai mai fatto prima. Per iniziare, ecco una spiegazione dei diversi tipi di schede SIM, insieme alle istruzioni dettagliate su come inserire correttamente una scheda SIM in un Android o iPhone.


I diversi tipi di schede SIM

Ci sono tre dimensioni principali di schede SIM in uso oggi: Nano SIM, Micro SIM e SIM standard (per telefoni meno recenti). L'unica differenza è la dimensione del bordo attorno al chip, che consente alla SIM di adattarsi a diversi modelli di telefoni.

SimeonVD / Getty Images

La dimensione della scheda SIM che utilizzerai dipende dalla marca e dal modello del tuo smartphone. La maggior parte degli smartphone moderni utilizza una Nano o Micro SIM, con alcuni telefoni più vecchi che utilizzano una SIM standard.

  • nano SIM: iPhone 5 / 5C / 5S e versioni successive, Google Pixel / Nexus e Galaxy S7 / Note8 e versioni successive.
  • Micro SIM: iPhone 4 / 4S, vecchi telefoni Nokia, LG, Huawei e Motorola e la serie Samsung Galaxy J.
  • SIM standard: Si trova principalmente nei telefoni più vecchi come l'iPhone 3GS o il Samsung Galaxy Ace.

Per ulteriori informazioni sui modelli di telefono e sulle schede SIM, vedere questo elenco da whistleOut.


Scelta della dimensione corretta della scheda SIM

Se stai ordinando un nuovo servizio mobile, la tua scheda SIM verrà allegata a una scheda di plastica più grande. Basta estrarre il chip della dimensione giusta dalla scheda (ma non estrarlo finché non sei sicuro di quale dimensione ti serve).

mikroman6 / Getty Images

Come inserire una scheda SIM in un iPhone o un telefono Android più recente

Gli iPhone e i telefoni Android più recenti utilizzano un piccolo vassoio in cui è possibile rimuovere e inserire la scheda SIM. Su iPhone, questo vassoio può essere trovato su lato destro del tuo telefono. Su Android, può essere trovato su lato or top del dispositivo.

Come estrarre la scheda SIM dal tuo iPhone

  1. Spegni il tuo smartphone.
  2. Tenendo la parte anteriore del telefono di fronte individua il vassoio della scheda SIM sul tuo smartphone. Il vassoio della scheda SIM ha un piccolo foro che viene utilizzato per estrarre il vassoio.

    Mikhail Artamonov / Getty Images

  3. Quindi, fai uscire il vassoio inserendo uno strumento di rimozione della SIM nel foro del vassoio della scheda SIM. Se non disponi di uno strumento per la rimozione della SIM, puoi utilizzare una graffetta o una puntina da disegno.

    Mikhail Artamonov / Getty Images

    I vassoi della scheda SIM sono delicati e si rompono facilmente. Il vassoio dovrebbe uscire facilmente, quindi non forzarlo. Se hai problemi a rimuovere il vassoio o è bloccato, contatta il produttore del telefono per assistenza.

  4. Ora, estrai il vassoio della scheda SIM dall'iPhone. Prendere nota di come il vassoio della scheda SIM si inserisce nello slot controllando la direzione del foro. Questo sarà utile in seguito quando reinserirai il vassoio della SIM,

    Mikhail Artamonov / Getty Images

  5. Questo passaggio è importante. Posiziona la tua scheda SIM nel vassoio con il logo o il chip dorato di dimensioni maggiori. Si noti che il vassoio della scheda SIM ha una piccola tacca in uno degli angoli e la scheda si adatta solo in un modo.

    Sugli smartphone più recenti, il vassoio potrebbe avere più di uno slot (vedi immagine sotto). Lo slot più piccolo è per una Nano SIM e lo slot più grande è per una scheda Micro SD (per espandere l'archiviazione dei dati). Alcuni vassoi possono anche avere due slot Nano SIM per due numeri di telefono. Se hai solo una SIM, usa lo slot SIM 1.

    Anton Group / Getty Images

  6. Con la parte anteriore del telefono rivolta verso di sé, reinserire il vassoio della SIM nel telefono. Assicurati che il vassoio sia nella stessa posizione di quando lo hai rimosso. Si adatta solo in un modo e dovrebbe entrare facilmente. Non forzare mai di nuovo il vassoio.

  7. Riaccendi il telefono. Le informazioni sull'operatore dovrebbero ora apparire sul display della tua home page. In caso di problemi con il servizio, contattare il corriere per assistenza.

Come inserire una scheda SIM su vecchi smartphone Android

Con gli smartphone Android meno recenti, lo scomparto della scheda SIM si trova sotto la batteria sul retro del telefono. Dovrai rimuovere la cover posteriore del telefono e la batteria per inserire la scheda SIM.

  1. Spegni il telefono e rimuovi la cover posteriore.
  2. Quindi, rimuovere la batteria dal retro del telefono. Per ulteriori informazioni su come individuare e rimuovere la batteria, consultare il manuale di istruzioni del telefono.

    AntonioGuillem / Getty Images

  3. Una volta rimossa la batteria, individuare lo slot della scheda SIM. Se è presente una vecchia scheda SIM, rimuoverla estraendola delicatamente con la punta delle dita.

  4. Quindi, fai scorrere la scheda SIM nello slot con l'estensione logo rivolto verso l'alto (quindi il chip dorato entra in contatto con i circuiti del telefono). Cerca una piccola immagine che indichi come il file angolo dentellato sulla SIM si inserisce nello slot.

    A seconda del modello, è possibile che il telefono disponga di più di uno slot per schede SIM, ad esempio SIM 1 e SIM 2. Se si inserisce solo una scheda SIM, utilizzare lo slot SIM 1.

  5. Una volta inserita la SIM, sostituire la batteria e la cover posteriore del telefono.
  6. Riaccendi il tuo Android. Le informazioni sull'operatore dovrebbero ora apparire sul display della tua home. In caso di problemi con il servizio, contattare il corriere per assistenza.

Lascia un commento