Il mercato dei PC non può mostrare alcuna crescita

Secondo i risultati preliminari della società di ricerca e consulenza Gartner, le spedizioni mondiali di PC sono salite solo dell'1% nel terzo trimestre del 2021. Dell può rivendicare la più grande crescita questa volta.

Le spedizioni globali di PC hanno totalizzato 84,1 milioni di unità nel terzo trimestre del 2021, in aumento dell'uno per cento su base annua, secondo i dati preliminari di Gartner.

Con la crescente disponibilità di vaccini Covid-19, la spesa dei consumatori e dell'istruzione ha iniziato a spostarsi dai PC a favore di altre priorità. Questo ha rallentato lo slancio del mercato, secondo i ricercatori di mercato.

"Con la riapertura di molte scuole in tutto il mondo, non c'era più un bisogno immediato di PC e Chromebook per sostenere l'apprendimento a casa", ha detto Mikako Kitagawa, direttore della ricerca presso Gartner.

"La domanda di PC aziendali è rimasta forte. Ciò è dovuto alla ripresa economica nelle regioni chiave e al ritorno di alcuni lavoratori in ufficio", aggiunge Kitagawa. "Tuttavia, la crescita dei PC aziendali si è concentrata nel segmento dei desktop, mentre la carenza di semiconduttori ha continuato a limitare le spedizioni di laptop. Si prevede che queste carenze continueranno nella prima metà del 2022."

Classifiche mondiali dei produttori Q1/2021

Lenovo ha continuato ad assicurarsi il primo posto nel mercato globale dei PC nel Q3 2021, guidando una crescita dell'1,8 per cento. Il produttore ha venduto circa 19,9 milioni di PC, ottenendo una quota di mercato del 23,7%. HP Inc. è in seconda posizione con circa 17,6 milioni di unità vendute e una quota di mercato del 20,9 per cento, vendendo il 5,8 per cento in meno di PC rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno. Dell è stata stimata da Gartner per spedire circa 15,2 milioni di PC nel Q3 2021 (18,1 per cento di quota di mercato, 26,5 per cento di crescita).

Apple ha venduto circa il 7,4 per cento in più di PC, stimato per spedire circa 7,2 milioni di unità (8,6 per cento di quota di mercato). Il gruppo Acer ha perso il 4,6% (7,2% di quota di mercato, circa 6 milioni di PC spediti). Asus è cresciuta del 5,5% e, come Acer, ha spedito un totale di circa 6 milioni di PC (7,2% di quota di mercato). "Altri" produttori hanno venduto il 14,9 per cento di PC in meno rispetto allo stesso trimestre dell'anno scorso (12 milioni di spedizioni di PC e 14,3 % di quota di mercato)

.


Lascia un commento