I caratteri Macintosh e Windows sono compatibili?

Sarebbe bello se Macintosh e Windows utilizzato solo lo stesso tipo di file di font. Purtroppo, questo non è sempre il caso. Anche se la maggior parte formati di font sono ” multipiattaforma “, hanno spesso bisogno di essere convertito a lavorare su entrambe le piattaforme.

Di seguito sono i tre formati di font più popolari:

  1. TrueType – .TTF estensione del file. TrueType è stato sviluppato da Apple, ma è anche supportato da Microsoft Windows. Questo formato di carattere è stato intorno dal 1980 ed è il tipo più comune di font indipendenti dalla piattaforma. Font Mac TrueType funzionano solo su Mac, mentre i font TrueType di Windows funzionano su Windows e Mac OS X. Di conseguenza, un tipo di carattere TrueType Mac dovrà essere convertito alla versione di Windows in modo per farlo funzionare in Windows.
  2. OpenType – .OTF estensione del file. File di font OpenType sono anche cross-platform e si basano sul formato TrueType. Essi si fondono tutti i componenti necessari richiesti per i file Macintosh e Windows in un singolo file. I componenti Macintosh (che comprende il .afm file) e le componenti di Windows ( .pfb e .pfm file) sono tutti inclusi in un file font OpenType, che significa che è possibile installare e utilizzare lo stesso file di font su entrambi i computer Windows e Macintosh. Per ulteriori informazioni sui font OpenType, vedere Introduzione di Adobe per OpenType .
  3. PostScript – Mac: .SUIT o senza estensione; Di Windows: .pfb e .pfm . Questo formato è stato sviluppato da Adobe e viene utilizzato per garantire rappresentazione accurata di font, sia sullo schermo e nella stampa. Mac OS X include il supporto nativo per font PostScript Type 1, mentre Windows XP può richiedere software o driver aggiuntivo per supportare pienamente tutti i font PostScript. Perché ci sono Mac e Windows PostScript PostScript file di font, lo stesso file non verrà installato su entrambe le piattaforme.

Tra i tipi di font di cui sopra, solo il formato font OpenType include tutti i file necessari per essere utilizzato su entrambe le piattaforme Macintosh e Windows. Mac OS X riconosce la maggior parte dei font TrueType di Windows e PostScript senza la necessità di conversione. Mac OS 9, d’altra parte, non si installerà la maggior parte dei tipi di carattere di Windows. Windows riconoscerà solo i font TrueType e PostScript Mac in Windows se sono convertite utilizzando un programma come CrossFont.

Lascia un commento