Come recuperare i file eliminati [facile, da 5 a 25 minuti]

Il ripristino dei file cancellati dal tuo disco rigido, scheda multimediale, unità flash, iPhone o qualche altro dispositivo è possibile e non è una cosa da pazzi provare a fare. Nessuno può garantire che il tuo file cancellato accidentalmente possa essere recuperato, ma ci sono buone probabilità che possa esserlo, soprattutto se non è passato troppo tempo da quando è stato eliminato.

Ecco il punto: i file che vengono eliminati di solito non vengono eliminati veramente, ma sono semplicemente nascosti, in attesa di essere sovrascritti da qualcos'altro.


Due pensieri preliminari

A parte le attività specifiche descritte di seguito, la cosa più intelligente che puoi fare è interrompere la scrittura dei dati sull'unità che conteneva il file eliminato. L'unico modo in cui il file che vuoi recuperare scompare completamente è se lo stesso spazio fisico che occupava sull'unità viene sovrascritto. Quindi, non fare nulla che possa causare che ciò accada.

La maggior parte delle attività di "scrittura pesante" sono cose come l'installazione di software, il download o lo streaming di musica o video, ecc. Fare queste cose non sovrascriverà necessariamente il tuo file, ma le probabilità aumentano più le fai.

Quindi, ripristina i file eliminati dal Cestino. Probabilmente hai già cercato nel Cestino, ma in caso contrario, fallo ora. Se sei abbastanza fortunato da non averlo svuotato da quando hai cancellato il file, potrebbe essere qui e perfettamente funzionante.

I file eliminati da schede multimediali, unità basate su USB, dischi rigidi esterni di qualsiasi tipo e condivisioni di rete non verranno quasi mai archiviati nel Cestino. Lo stesso vale, più ovviamente, per cose come il tuo smartphone. Anche i file di grandi dimensioni provenienti da qualsiasi origine vengono spesso eliminati completamente, saltando il Cestino.


Come recuperare file cancellati

Segui i semplici passaggi seguenti, in ordine, per massimizzare le tue possibilità di recuperare i file cancellati dal tuo dispositivo:

  1. Scarica un programma di recupero file gratuito e usalo per cercare e recuperare i file eliminati. Se i file che stai cercando sono già stati svuotati dal Cestino, uno strumento di recupero file può aiutarti.

    Recuva è la nostra prima scelta in quell'elenco, ma se non ti piace per qualche motivo, o se lo provi e non trova il file che devi recuperare, con tutti i mezzi, scorri l'elenco.

    Consigliamo vivamente di scaricare la versione "portatile" di Recuva, o qualsiasi programma di recupero file scelto, direttamente su un'unità flash o un'unità diversa da quella con i file mancanti.

  2. Estrai la versione portatile dello strumento di recupero file che hai scelto. I programmi portatili di solito sono in formato ZIP che Windows supporta nativamente.

    Se l'hai scaricato su un'unità flash, estrarlo proprio lì sull'unità flash è fantastico. Se non hai altra scelta che usare il tuo disco rigido, estrailo lì. Se hai dovuto utilizzare il tuo disco rigido e scegliere una versione installabile di uno strumento di recupero file, installalo come indicato.

  3. Utilizzare lo strumento di recupero file per cercare i file che possono essere recuperati, un processo che potrebbe richiedere da pochi secondi a diversi minuti o più a seconda della dimensione dell'unità.

    La procedura esatta differisce da programma a programma, ma in genere ciò comporta la scelta dell'unità su cui si desidera cercare i file eliminati e quindi toccare o fare clic su un Scansione pulsante.

  4. Al termine della scansione, individuare il file dall'elenco dei file recuperabili, selezionarlo e quindi scegliere di ripristinarlo.

    Anche in questo caso, i dettagli sul ripristino dei file che desideri recuperare sono specifici dello strumento che hai scelto di utilizzare.

    Un programma di recupero dati non può ripristinare nulla che sia mai stato eliminato e talvolta può recuperare solo una parte di un file. Puoi leggere molto di più sul perché questo è e cosa puoi fare al riguardo nelle nostre Domande frequenti sul recupero dei dati.

  5. Ora dovresti avere accesso ai tuoi file recuperabili.


Ulteriore aiuto per il recupero dei file eliminati

  1. Il Cestino dovrebbe essere il primo posto in cui cercare di recuperare i file eliminati.

  2. Il ripristino di file da dispositivi come smartphone, lettori musicali, unità flash e unità di rete è possibile, ma a volte può richiedere alcuni passaggi aggiuntivi. Consulta le FAQ, collegate sopra, per alcuni suggerimenti utili.

  3. Non è necessario disporre di un programma software di recupero dati installato prima di eliminare il file per utilizzarne uno, il che è un'ottima notizia. Sicuramente aiuta essere preparati però.

  4. Un disco rigido guasto o un computer non funzionante presenta un ulteriore livello di problemi quando è necessario ripristinare un file. Sebbene ciò sia possibile nella maggior parte dei casi, segui la nostra guida alla risoluzione dei problemi per un computer che non si accende.

  5. Sei sicuro che il file sia stato effettivamente eliminato? Potrebbe essere stato spostato in una cartella diversa di cui ti sei dimenticato, o forse l'hai copiato su un'unità flash o un altro dispositivo non più collegato al tuo computer. Utilizza uno strumento di ricerca file come Tutto per setacciare l'intero computer alla ricerca del file.


Lascia un commento