Con Veeam Cloud Connect per diventare un fornitore di Backup as a Service

Il fornitore di software Veeam presenta il prodotto Cloud Connect in una demo live di IT BUSINESS. La soluzione permette ai partner di eseguire il backup dei dati dei loro clienti fuori sede.

Per non perdere i dati in caso di interruzione delle operazioni IT, le aziende dovrebbero applicare la regola del 3-2-1 quando fanno il backup, raccomanda il fornitore di software Veeam. Almeno tre copie dei dati sono memorizzate su almeno due supporti diversi; una copia è memorizzata fuori sede, cioè in un luogo remoto.

Per consentire ai rivenditori e ai fornitori di servizi IT di eseguire il backup dei dati dei loro clienti fuori sede senza molto sforzo, Veeam offre loro il prodotto Cloud Connect. La soluzione è progettata per facilitare l'esternalizzazione dei backup dall'azienda al fornitore di servizi. L'installazione richiede solo un singolo server e meno di dieci minuti per distribuire tutta l'infrastruttura e le funzioni di gestione. Ci si aspetta che i partner di Veeam utilizzino la soluzione per far crescere la loro base di clienti e generare entrate ricorrenti.

I system house e i fornitori di servizi che vogliono conoscere i vantaggi specifici che Veeam Cloud Connect offre loro possono scoprirne di più in una demo live di IT BUSINESS lunedì 22 settembre, dalle 16:00. Gli esperti di Veeam Thomas Sandner, Systems Engineer, e Bernhard Erlbeck, Reseller Manager, presenteranno il Cloud Provider Programme del produttore e le funzioni di Cloud Connect.

I rivenditori interessati possono registrarsi qui per la demo live.


Lascia un commento