Cosa fare quando il Centro operativo di Windows 10 non si apre

Un errore nel caricamento del Centro operativo in Windows 10 suggerisce un problema tecnico non banale che richiede un trattamento immediato per evitare di rischiare che Windows si destabilizzi completamente.

Queste procedure regolano Windows 10.


Come risolverlo quando il Centro operativo di Windows 10 non si apre

  1. Scansiona l'unità

    Avvia il prompt dei comandi come amministratore ed esegui il disco di controllo, nonché il controllo file di sistema e il comando di manutenzione e gestione delle immagini di distribuzione per eseguire la scansione del disco rigido per gli errori.

    Ogni comando richiederà del tempo per essere eseguito, a seconda delle dimensioni del disco rigido e delle risorse del computer. Attendi che ogni comando finisca prima di eseguire il comando successivo.

  2. Riavviare Windows Explorer

    Avvia Task Manager, fai clic con il pulsante destro del mouse su di Windows Explorer processo, quindi selezionare nuovo inizio.

  3. Eseguire una pulizia del disco

    Questo processo non solo libererà spazio sul disco rigido, ma può anche rimuovere un file temporaneo che potrebbe causare il problema. Quando Windows 10 ha poca memoria e spazio su disco, il sistema operativo può rallentare in modo significativo mentre i processi critici tentano e non riescono a completarsi.

    La finestra si chiuderà automaticamente al termine della pulizia del sistema, ma i file non verranno completamente rimossi dal dispositivo fino al successivo riavvio.

  4. Disabilita e riattiva il Centro operativo

    Collegati al sito web Impostazioni > Personalizzazione > barra delle applicazioni > Accendere icone di sistema o disattivare, Quindi selezionare il Action center alternare per spegnerlo e riaccenderlo.

  5. Rinomina il file Usrclass

    1. Avvia Esplora file e apri uno dei seguenti percorsi: % Localappdata% Microsoft Windows or C: Users [nome utente] AppData Local Microsoft Windows
    2. Individua il file Usrclass.dat e rinominalo in UsrClass.old.dat.
    3. Riavvia il tuo PC.

    Se non riesci a individuare questo file, verifica di avere abilitato l'opzione Mostra file nascosti. Inoltre, questa soluzione rimuove tutte le tessere dal menu Start e cambia il tema nel tema Contrasto elevato, quindi dovrai ripristinarlo in seguito.

  6. Registrare nuovamente il Centro operativo

    Stampa vittoria+S e cerca Windows PowerShell. Avvia PowerShell come amministratore ed esegui il comando seguente:

    Get-AppxPackage | % {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register "$ ($ _. InstallLocation) AppxManifest.xml" -verbose}

  7. Riavvia Windows in modalità provvisoria

    Per accedere alla modalità provvisoria, accedere al menu Impostazioni di avvio, a cui è possibile accedere tramite le Opzioni di avvio avanzate.

  8. Prova un ripristino di sistema

    Se nessuno dei passaggi precedenti funziona, eseguire un Ripristino configurazione di sistema. Prima di procedere, registra un punto di ripristino.

    Raccogli un backup dei tuoi dati prima di eseguire un ripristino del sistema. Inoltre, il punto di ripristino deve essere creato prima che il Centro operativo smetta di funzionare. In caso contrario, questo non risolverà il problema.

  9. Ripristina il tuo PC

    Pulirai l'intero dispositivo. Windows 10 si ripristina in tre modi: conserva i tuoi file, rimuovi tutto o esegui un ripristino delle impostazioni di fabbrica.

Lascia un commento